Home / Viaggi / 5 Sfumature di verde
viaggi nei luoghi verdi

5 Sfumature di verde

Viaggio nei luoghi più green del pianeta

Pantone ha decretato che la tonalità chiave del 2017 sarà “greenery”. Il verde è un colore meraviglioso, soprattutto quando si lascia ammirare in natura. Ecco perché oggi vi consigliamo alcuni luoghi dove  il verde assume sfumature che non si possono raccontare a parole. Occorre prendere su i propri bagagli e partire.

Il primo luogo che ci sentiamo di consigliare è sicuramente un punto qualsiasi della Scandinavia, magari dalle parti del circolo polare artico. La sfumatura di verde che possiamo abbinare a questo luogo del mondo è quella visibile grazie all’aurora boreale, una vera e propria danza di luce nel cielo. Un luogo a cui puntare? L’Aurora Station di Abisko, in Svezia.

La nostra seconda sfumatura di verde ci porta dritti in Asia, per un viaggio da fare tra giugno e settembre. Il nostro biglietto aereo ci porterà in Cina, nella provicina dello Yuanyang, dove i campi terrazzati di riso sono patrimonio dell’Unesco. Quei 13’000 ettari di terra verde sapranno conquistare il vostro cuore di viaggiatore.

Il terzo viaggio alla scoperta del verde più profondo ci porta in Africa, più precisamente in Uganda. Qui vi consigliamo di raggiungere il Parco Nazionale della Foresta di Kibane, dove sono state scoperte e studiate ben 12 specie di gorilla di montagna. Nella foresta ci si avventura solo con delle guide esperte e il verde che vi avvolgerà sarà di una tonalità scura e intensa, mai tetra e sempre speciale.

Con il quarto viaggio torniamo in Europa, al confine tra Bielorussia e Polonia. Qui si trova la foresta di Białowieża, l’unica foresta vergine preservata ancora presente in Europa. Si visita, con guida, dal lato polacco. Occorre raggiungero proprio la piccola città di Białowieża. Vi consigliamo di passare lì qualche giorno: scoprirete una Polonia rurale davvero interessante e l’intensità del verde della foresta vi stupirà.

Il nostro ultimo viaggio alla scoperta del colore dell’anno ci porta proprio nella nostra Svizzera, magari in primavera. La direzione da prendere è quella di Lavaux, dove si trovano i famosi vigneti omonimi. Anche questo territorio tra Losanna e Montreux è patrimonio universale dell’umanità.

Potrebbe interessarti anche:

inverno in marocco

Febbraio in Marocco

Un soggiorno di San Valentino al Dar Darma

Con il Natale ormai alle porte occorre fare un piccolo salto mentale in avanti. Quando …