22 SETTEMBRE 2014,
CERCA
                  
I DATABASE DI
TICINOFINANZA :
BANCHE
FIDUCIARIE
ASSICURAZIONI
STUDI LEGALI
CONSULENZE
ASSOCIAZIONI
 
GLI ANNUNCI DI
TICINOFINANZA:
ANNUNCI
DI LAVORO
ANNUNCI
IMMOBILIARI
 
GLOSSARIO

    INSIDER  


Commento giornaliero del 30 novembre

Titolo del documento

JPN dati positivi, timore deflazione al rialzo, commenti di potenziali misure contenimento forza yen. Cpi ampio calo, disocc in calo a sorpresa. Spese private in rialzo, salari in calo – FF fid.cons in recupero – ESP inflaz torna in positivo – SEK vendite dett rialzo oltre attese, leggero recupero gdp sotto attese – Belgio cpi in recupero, resta in negativo – CH KOF, congiuntura in recupero, attese rialzo tassi salgono – EU recupero ulteriore fid.cons, ind, clima e sentimento, e capa ind nel prev – ITL salari leggero rialzo, occupaz leggero calo – UK fiducia consumatori in calo ulteriore, prezzi immob in rialzo – AUD permessi costruì salgono oltre prev - NZ M3 in calo marcato - BONDS  UsTreasury 10anni 3.2330, 30anni 4.22, GER 3.15,  UK 3.5450,  CH 2.00 –  BORSE INDICI DOW  10309 -1.48, Nasdaq 2138 -1.73, SMi 6336 +0.85, DAX 5614 -3.25, FTSE 5245 +0.99, MIB 22205 +1.29, Nikkei 9345 +2.91, HK +3.30, CINA 27500 +3.20 - DOLLAR INDEX 74.70 - PETRO 77.20 – ORO 1173 – PLAT 1449 – PALL 364 – ARG 18.25  VOLATILITA 24.90 da 20.50

DUBAI problema già dimenticato, assorbito, e ritorno ai livelli precedenti, quasi come se nulla fosse capitato. I movimenti avvenuti nei mercati finanziari negli ultimi giorni, hanno dimostrato molte cose. Una, che i mercati sono e restano molto fragili, due, che la situazione generale è lungi dall’essere risolta. È bastata la festività in USA, con una maggiore ristrettezza di contropartite nei mercati, con una notizia negativa, quella di DUBAI, ad innescare una nuova e ulteriore fase correttiva, rapida e ampia, grazie allo spostamento del focus verso i FONDAMENTALI. Nulla di inatteso, e tutto nei target, e senza modificare lo scenario globale. Questa maggiore avversione al RISCHIO, ha coinvolto maggiormente i Paesi altamente indebitati, quali EST-EU, GRECIA, IRLANDA, e le BANCHE maggiormente esposte nella regione, e sulle VALUTE. Un movimento di rafforzamento per lo YEN, il CHF, in particolare e di calo marcato per AUD, NZD, GBP, Emergenti. Grazie ai probabili interventi, il CHF/cross, si è mantenuto piu’ stabile, e in maniera piu’ marcata quello sullo YEN, dopo che la BoJ aveva dichiarato di non voler intervenire, e poi, di essere pronta a misure appropriate, appena giustificato. La massa del DEBITO derivante da questa nuova difficoltà di questo fondo di proprietà dello Stato DUBAI, non è sicuramente elevata al punto da mettere in crisi il sistema finanziario, visto che si tratta di circa doll 60bln, di cui 35bln nelle banche UK. Ma in un contesto generale, dove il mercato era tutto posizionato contro DOLL, e long di investimenti, e le notizie sono arrivate in un momento “vuoto” dei mercati, gli effetti sono stati moltiplicati in maniera esponenziale, e come sempre, all’unisono. Poi, grazie alla ri-apertura di NY, venerdi, con un calo di metà di quanto avvenuto precedentemente in EU-ASIA, che era dell’ordine del 4-5pc, le speranze del mercato, e l’ottimismo, si sono riaffacciati. La conferma che il problema rimane localizzato, e risolvibile senza troppi danni. I DATI sono pure risultati in linea, se non leggermente migliori, del previsto, e questo aiuta a distendere il clima. Durante il fine settimana, il Governo DUBAI, ha deciso di dare liquidità ai mercati, sostegno alle banche locali, e commentare che l’economia e i conti sono solidi. Questo ha dato nuova spinta positiva, in particolare ai mercati maggiormente esposti in quel settore / area, con recuperi vistosi, ai livelli pre-crisi, come se nulla fosse accaduto. Dagli incontri EU-CINA fallito l’obiettivo di avere una conferma per una rivalutazione YUAN, ma solo promesse di un adeguamento graduale, su basi ragionevoli, e ulteriori richieste di apertura da EU.

 

Dati Economici:  

 

DUBAI esposizioni Stanchart 7.8bln, HSBC 17bln, Barclays 3.6, RBS 2.2bln, City 1.9bln, BNP 1.8bln – EU ECB Weber, pressioni politiche in rialzo previsto per i prossimi anni. Wellink, non sufficiente accordo su rafforzamento yuan, di piu’ deve essere fatto per sicurezza sociale e spinta ai consumi domestici. Eurocoin index nov 0.55 da 0.33. fid.cons nov -17 da -18, industriali -19 da -21, servizi -4 da -7, sentimento eco 88.8 da 86.1, clima industr -1.56 da -1.79, utilizzo impianti ind 70.7 da 69.6pc. Ordonnez, crisi mette integrazione finanziaria in stress elevato – UK fiducia consumatori Gfk nov -17 da -13, HomeTrack, prezzi immob +0.2 e -2.9anno. CBI ott servizi in calo su 3mesi - ITL salari ott +0.2 e +3.2anno, occupaz sett -0.1 e -0.2anno. contraffazione fatturato 7.8bln anno, abbigliamento 60pc, 5mesi sequestri per 47mln pezzi – FF fid.cons nov -30 da -34 – CH KOF, nov 1.62 da 1.44 – GRECIA spread 220bps, poi calo a 198bps – BELGIO cpi nov -0.12 da -0.97pc – ESP cpi nov +0.4anno da -0.6ott, e -1.0sett – SEK gdp 3.trim +0.2 e -5.0anno, export -12.5, import -13pc. Vendite dett ott +1.5 e +5.5anno – NZ M3 ott +0.8 da +2.7anno – CAD GDP 3.trim atteso – AUD permessi costruz ott +11.7 da rivisto +5.5 da +3.5 - LITU gdp 3.trim -14.2pc anno, in leggero miglioramento – URSS prod.oro genn-ott +12.24pc – JPN MOF, misure appropriate quando giustificato, movimenti eccessivi. Spese private ott +1.6pc, salari reali -1.8pc, disocc 5.1pc da 5.3sett. cpi -2.5pc ott, record minimo, da -2.2pc – BRL VW, pronta ad investire euro 2.3bln prox 4anni

 

Calendario eventi:

 

Lunedì  30.11.   JPN prod.ind. ott +2.5pc da +2.1, PMI manifatt nov da 54.3, BoJ commenti governatore, UK crediti netti consumo ott -0.2pc, EU cpi nov +0.4pc, ITL cpi nov +0.1 e 0.8anno, ppi ott -0.1 e -6.2anno da -7.9pc, USA Chicago PMI nov 53.50 da 54.2, GER vendite dett ott +0.4 e -1.7anno da -3.9pc

Martedì 01.12.  ITL PI manifatt nov 50 da 49, FF PMI man nov 54.2 inv, GER PMI manifatt nov 52.0 inv, disocc nov 8.1pc inv, EU PMI manifatt nov 51.0 inv, ECB Tumpel-Gugerell commenti, UK PMI manifatt nov 53.5 da 54.0, BoE Posen commenti, EU disoccupazione ott  9.8pc da 9.7pc, USA ISM manifatt nov 55 da 55.7, spese costruzioni ott -0.6pc, ITL budget nov  da -83.4bln, USA vendita veicoli nov 10.5mln inv, FED Plosser commenti su previsioni eco

Mercoledì 02.12. JPN BoJ commenti Suda, EU ppi ott -6.8 da -7.7pc, UK BoE Dale commenti, USA ADP disoccupazione nov -155k da -203k, FED Lacker commenti su prev eco, pubblicazione BeigeBook

Giovedì 03.12.   FF disocc 3trim  da 9.1pc, ITL PMI serv nov 52.3 da 52.2, FF PMI servizi nov 60.4 inv, GER PMI serv nov 51.5 inv, EU PMI composito nov 53.7inv, servizi nov 53.2inv, ECB annuncio decisione tassi, prev inv 1,0pc, commenti Trichet conferenza mensile ECB, UK PMI serv 56.9inv, EU gdp 3.trim +0.4 e -4.1anno inv, vendite dett ott +0.2, USA costo unitario lavoro 3trim -5.0 da -5.2pc, produttività non industriale 3.trim 9.3 da 9.5pc, disocc sett 483k da 466k, ISM non man nov 51.5 da 50.6, FED Bernanke al ComitatoSenato, Sack commenti

Venerdi 04.12.  EU ECB commenti BiniSmaghi, USA disocc nov -120k e   10.2inv, ordini ind ott +0.2, guadagni orari medi nov +0.2, FED Plosser, Bullard commenti

Lunedì  07.12.   GER ordini ind ott

Martedì 08.12.   JPN leading index ott , UK prod.manifatt ott , GER prod.ind.

Mercoledi 09.12. JPN gdp 3trim , GER bil comm ott , cpi nov

Giovedì 10.12.   JPN ordini macchinari ott , FF disocc 3.trim , prod.ind.ott , ITL prod.ind.ott , gdp 3.trim , USA bil comm ott -37,1bln da -36.5bln, disocc sett.
Venerdi 11.12.
  JPN fid.cons.nov , UK ppi output nov , USA prezzi import nov +1.2pc, vendite dett nov , advance nov +0.5pc, ex auto +0.5, indice fid.Michigan dic 68 da 67.4, inventari ind.ott -0.3pc



Invia ad un amico


Commento giornaliero del 27 novembre

Commento giornaliero del 26 novembre

Commento giornaliero del 25 novembre

Commento giornaliero del 24 novembre

Commento giornaliero del 23 novembre

Commento giornaliero del 20 novembre

Commento giornaliero del 19 novembre

Commento giornaliero del 18 novembre

Commento giornaliero del 17 novembre

Commento giornaliero del 16 novembre

Commento giornaliero del 13 novembre

Commento giornaliero del 12 novembre

Commento giornaliero dell'11novembre

Commento giornaliero del 10 novembre

Commento giornaliero del 9 novembre

Commento giornaliero del 6 novembre

Commento giornaliero del 5 novembre

Commento giornaliero del 4 novembre

Commento giornaliero del 3 novembre

Commento giornaliero del 2 novembre



  ARCHIVIO

 
2014 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre
 
 
2013 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2012 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2011 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2010 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2009 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2008 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 


FINANCIAL NETWORK



INFORMAZIONI & REPORT



INFORMAZIONI COMMERCIALI



RECRUITING



RICERCA E SELEZIONE



ANTIRICICLAGGIO



CARTE PREPAGATE

Ticinofinanza.ch - Il primo portale della piazza finanziaria ticinese - Corso Elvezia, 22 - 6900 Lugano - info@ticinofinanza.ch