• Borse: Chiusura debole in Europa, New York in rosso

    Milano la migliore del vecchio continente. A New York male Apple

    Giornata debole in Europa con le borse che chiudono sostanzialmente sulla parità dopo che, oltre all…

  • Yellen_Fed

    Tassi invariati, per ora

    La Fed mantiene i tassi fra lo 0,25% e lo 0,50% , ma è possibile che a giugno, con un aumento dell'inflazione, possa esserci un rialzo

    Forse a giugno. Questo, in sintesi, è il messaggio lasciato trapelare dalla Fed che, come previsto, …

  • Robert Carsen

    Incontro con Robert Carsen al palazzo della Triennale

    Il 29 aprile alle 18 il regista e scenografo de La fanciulla del West  Robert Carsen dialogherà con …

  • Bianconi

    Bianconi alla Fondazione Museo Mecrì

    Dal 24 aprile al 14 agosto la monografica dedicata all’artista di Minusio per inaugurare il ciclo della contemporanea figurativa

    È con la monografica su Diego Bianconi che la Fondazione Museo Mecrì inaugura il ciclo dedicato agli…

Deutsche Bank e l’obiettivo dell’anno

Nonostante gli utili dimezzati, il gruppo tedesco vuole chiudere tutte le vertenze aperte entro la fine dell'anno

deutsche bank

Deutsche Bank ha chiuso il primo trimestre con un crollo dell’utile del 58% a 214 milioni di euro contro i 544 milioni dell’anno scorso, ma comunque meglio delle attese del mercato. La contrazione dei ricavi è stata del 22% a 8,1 miliardi, mentre il margine operativo lordo e’ sceso di …

Maggiori dettagli

Barclays vende in Francia

L'istituto britannico annuncia la vendita delle sue attività di servizi bancari al dettaglio al fondo AnaCap Financial Partners

barklays

Barclays ha annunciato di essere in trattative esclusive con il fondo d’investimento AnaCap Financial Partners per la vendita dei suoi servizi bancari al dettaglio e d’assicurazione vita in Francia, che impiega un migliaio di persone. Questa attività comprende 74 agenzie e si occupa di banche al dettaglio, assicurazione vita e …

Maggiori dettagli

Draghi si difende

In un'intervista alla nota rivista tedesca 'Bild', Draghi difende i tassi d'interesse . Ad appoggiarlo Angela Merkel

Draghi

Persiste la maretta tra il presidente della Bce e i tedeschi che non si risparmiano con le critiche sulla politica monetaria dell’Eurotower. A darci dentro era stato, in particolar modo, il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble. Così, senza farsi intimidire, Mario Draghi è si sfogato fra le righe del “Bild”, …

Maggiori dettagli

Innovazione è crescita

Le 20 società più innovative della Svizzera creano direttamente circa 91 000 posti di lavoro e indirettamente altri 270 000 posti nel paese

tecnologia

L’innovazione è indispensabile alla crescita economica e al benessere di un Paese. Per questo il settore dell’high-tech, come quello farmaceutico, l’orologeria o le tecniche medicali si pongono in primo piano quando si parla di sviluppo. Secondo un sondaggio del Chief Investment Office Wealth Management di UBS i rami high-tech garantiscono …

Maggiori dettagli

Borse: Tokyo in profondo rosso

La Bank of Japan mantiene tassi e Qe invariati

BorseDown

Tonfo di Tokyo che chiude la seduta con l’indice Nikkei a -3,61 dopo la decisione della Bank of Japan di mantenere inalterata la propria politica monetaria, confermando sia i tassi d’interesse che il piano di quantitative e qualitative easing, nonostante le attese del mercato che si aspettava un nuovo intervento …

Maggiori dettagli

Bns: 5,7 miliardi d’utile

Le posizioni in franchi hanno guadagnato, dal canto loro, un utile di 439 milioni

BnsBerna

La Banca nazionale svizzera ha registrato, nel primo trimestre dell’anno, un utile netto di 5,7 miliardi di franchi. Le riserve d’oro hanno generato una plus valenza di 4,1 miliardi di franchi, mentre le posizioni in moneta estera hanno prodotto 1,2 miliardi di franchi. I risultati della Bns dipendono principalmente dall’evoluzione …

Maggiori dettagli

Borse: Europa positiva, New York contrastata

La Federal Reserve non tocca i tassi

Le borse Europee chiudono positive, Parigi la migliore con un +0,58% seguita da Londra +0,56%, Madrid +0,53%, Milano +0,43%, Francoforte +0,39% e in coda Zurigo +0,24%. Da segnalare Atene -2,64% in seguito al rinvio dell’Ecofin che doveva discutere sugli aiuti per la Grecia e mentre le nubi tornano ad addensarsi intorno …

Maggiori dettagli

Quotazioni trimestrali in vigore dal 2 Marzo 2016 prossimo aggiornamento: Giugno 2016

Diamanti da Investimento

Le quotazioni dei nostri diamanti continuano a crescere. L’incremento medio è stato dello 0,55% rispetto al precedente trimestre (Marzo 2016 su Dicembre 2015) e del 2,01% su base annua (Marzo 2016 su Marzo 2015). In dieci anni (Marzo 2016 su Marzo 2006) l’incremento medio è stato del 45,54%.

Quotazioni indicative per singole pietre espresse in Euro, omnicomprensive (IVA incl.)

Colore Purezza Carati 0,5 Carati 0,75 Carati 1 Carati1,5
River D IF 11.347 20.197 47.549 85.149
River E IF 9.391 16.157 35.404 59.260
Top Wesselton F IF 8.729 15.270 28.757 53.861
Top Wesselton G IF 8.254 14.665 27.260 45.261
Wesselton H IF 7.090 12.381 21.553 37.415
Top Crystal I IF 5.799 10.775 19.315 33.570
  • Taglio, simmetria, e proporzioni: Excellent, Very Good oppure Good.
  • Tutti i diamanti della I.D.B. sono certificati da primari istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I., G.E.C.I.) e sono accompagnati da una polizza di assicurazione "All Risks" per il furto, rapina ed incendio che ne attesta caratteristiche e valore.
  • Sono "Diamanti Etici", cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima.
  • Rispettano il “Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
  • Disinvestimento in massimo 4 mesi dalla firma del mandato di vendita.
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.idbhelvetia.ch