20 DICEMBRE 2014,
CERCA
                  
I DATABASE DI
TICINOFINANZA :
BANCHE
FIDUCIARIE
ASSICURAZIONI
STUDI LEGALI
CONSULENZE
ASSOCIAZIONI
 
GLI ANNUNCI DI
TICINOFINANZA:
ANNUNCI
DI LAVORO
ANNUNCI
IMMOBILIARI
 
GLOSSARIO

    BREAKING NEWS « torna      


Obama: niente finanziamenti alla Grecia

Titolo del documento

papandreou-obama.jpgL'incontro tra Barack Obama, George Papandreou e Dominique Strauss-Kahn avvenuto ieri a Washinghton non ha fatto quelle faville che il primo ministro greco si aspettava, nonostante i sui ottimi tentativi di convincimento.

Gli Usa vogliono tenersi fuori il più possibile e non interferire con le questioni che riguardano l'Europa. Obama ha dunque lasciato intendere che non vi è l'intenzione, almeno immediata, di finanziare la Grecia. L'interesse mostrato dagli Stati Uniti verte, però, sull'esito dei negoziati tra Atene e i suoi possibili benefattori che potrebbe avere dei risvolti sul movimento di capitali all'interno del Fondo monetario internazionale.

Obama bacchetta Germania e Francia: la prima perché non intende erogare fondi nonostante il piano di risanamento messo a punto dalla Grecia, la seconda perché Sarkozy vuole evitare che il presidente del Fondo monetario, Strauss-Kahn, eserciti la sua leadership sull'Europa. È una mera questione d'orgoglio. Il premier francese non digerirebbe mai di non essere lui a coordinare i lavori che porteranno alla salvezza della repubblica ellenica.

L'ansia di Washington deriva dalla possibilità che il collasso ellenico possa creare un eventuale corto circuito all'intero sistema finanziario internazionale.
La paura americana è di diventare vulnerabili una volta che i mercati si accorgeranno che la possibilità di accorrere in aiuto ai paesi deboli sta venendo meno.
Ciò che le autorità di oltreoceano non comprendono è come, in questo caso la Germania, possa solo pensare di lasciare uno Stato nelle condizioni della Grecia, in balia di se stesso e con l'imminente eventualità di crollare da un momento all'altro e di trascinare nel baratro tutti i paesi dell'Ue.

ticinofinanza.ch, 10 marzo 2010

 



       Invia ad un amico

  ARCHIVIO

 
2014 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2013 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2012 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2011 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2010 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2009 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 
 
2008 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
  Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
 


RECRUITING



ANTIRICICLAGGIO



CONVEGNO VOLUNTARY DISCLOSURE



FINANCIAL NETWORK



INFORMAZIONI & REPORT



INFORMAZIONI COMMERCIALI



PUBBLICITA'

Ticinofinanza.ch - Il primo portale della piazza finanziaria ticinese - Corso Elvezia, 22 - 6900 Lugano - info@ticinofinanza.ch