Ubs si adatterà ai cambiamenti

Per il Ceo di Ubs, Sergio Ermotti, è troppo presto per dire quali saranno le conseguenze di Breit. In ogni caso il gruppo svizzero si adatterà

Ermotti

Per Sergio Ermotti le conseguenze dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea non sarebbero ancora così chiare.  Il Ceo di Ubs ha sottolineato, in un discorso tenuto a Berna in occasione del Swiss International Finance Forum, che questo ‘divorzio’ occuperà diversi anni, due per la cronaca. A sua opinione, quindi, è …

Maggiori dettagli

Comprare casa, adesso!

Brexit ha confermato la tendenza al ribasso dei tassi ipotecari a lungo e lunghissimo termine, ora più bassi che mai. Lo dice Moneypark

casa

Buone notizie per i proprietari di immobili o per coloro che pensano di investire nel mattone. Grazie a Brexit, i tassi ipotecari medi sono più bassi che mai. Lo segnarla la piattaforma di consulenza finanziaria Moneypark. In media quelli a lungo e lunghissimo termine raggiungono il record più basso mai …

Maggiori dettagli

Al via la campagna contro la riforma della fiscalità delle imprese

La sinistra ha tempo fino ad ottobre

referendum2

Meno di 4 mesi per organizzare il referendum e raccogliere le 50mila firme necessarie. L’opposizione contesta il fatto che debbano essere i contribuenti a dover pagare i circa 1,3 miliardi di franchi per la Confederazione (senza contare quindi quelli par cantoni e comuni) con prestazioni e aumento delle imposte. I promotori …

Maggiori dettagli

Ulf Mark Schneider nuovo CEO Nestlé dal 2017

Sarà il nuovo CEO di Nestlé dal primo di gennaio del 2017.

image-432102-mmo_panoV9-ikhu-432102

Schneider, CEO di Fresenius Group dal 2003, 50 anni, di nazionalità tedesca e statunitense, ha un dottorato all’università di San Gallo e dispone di un MBA alla Harvard Business School. Sostituirà Paul Bulcke, il cui nome verrà proposto all’assemblea generale dell’aprile 2017 per succedere a Peter Brabeck alla presidenza del …

Maggiori dettagli

Referendum britannico: ripercussioni globali

BSI Asset Management

bsi_news2016

La spiazzante vittoria del “Leave” si è abbattuta pesantemente sui mercati finanziari, ma ora è il momento di ragionare a mente fredda. Nonostante l’esito del referendum, il Regno Unito resterà protagonista sulla scena europea, forte di un’economia ampia e avanzata che è strettamente integrata con il resto del continente. Le …

Maggiori dettagli

Quotazioni trimestrali in vigore da Giugno 2016 – prossimo aggiornamento Settembre 2016

Diamanti da Investimento

Le quotazioni dei nostri diamanti continuano a crescere. L’incremento medio è stato dello 0,55% rispetto al precedente trimestre (Giugno 2016 su Marzo 2016) e del 2,17% su base annua (Giugno 2016 su Giugno 2015). In dieci anni (Giugno 2016 su Giugno 2006) l’incremento medio è stato del 45,19%.

Quotazioni indicative per singole pietre espresse in Euro, omnicomprensive (IVA incl.)

Colore Purezza Carati 0,5 Carati 0,75 Carati 1 Carati 1,5
River D IF 11.409 20.308 47.810 85.617
River E IF 9.443 16.246 35.598 59.585
Top Wesselton F IF 8.777 15.354 28.915 54.158
Top Wesselton G IF 8.300 14.745 27.410 45.510
Wesselton H IF 7.129 12.449 21.671 37.620
Top Crystal I IF 5.830 10.834 19.421 33.754
  • Taglio, simmetria, e proporzioni: Excellent, Very Good oppure Good.
  • Tutti i diamanti della I.D.B. sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I., G.E.C.I.) e sono accompagnati da una polizza di assicurazione "All Risks" per il furto, rapina ed incendio che ne attesta caratteristiche e valore.
  • Sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima.
  • Rispettano il “Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
  • Tempistica media di disinvestimento in 70gg (massimo 4 mesi).
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.idbhelvetia.ch