Home / Notizie Finanziarie / Boris Collardi: stipendio in rialzo

Boris Collardi: stipendio in rialzo

Remunerazione del Ceo di Julius Baer in aumento del 5,4%; quello del Cda dell'11,3%

Lo stipendio del Ceo di Julius Baer è stato generoso l’anno scorso. Per l’esercizio 2016 Boris Collardi ha percepito un aumento del 5,4% a 6,4 milioni di franchi, mentre i sette membri dell’esecutivo si sono spartiti 18,36 milioni, in aumento rispetto ai 17,85 dell’anno precedente quando però i membri erano sei.

La busta paga del Cda è lievitata dell’11,3% a 3,04 milioni di franchi, di cui 1,07 destinato esclusivamente al presidente Daniel Sauter che, nel 2015, aveva ricevuto 1,05 milioni.

Raymond Baer, presidente onorario del gruppo, ha visto la sua remunerazione calare insieme alla riduzione delle sue attribuzioni nella negoziazioni con gli Usa. La sua compensazione di 5’000 franchi, contro i 103’000 del 2015, non riflette che le spese sociali e le prestazioni di previdenza professionale tra gennaio e agosto 2016.

L’anno scorso l’istituto zurighese ha quintuplicato il suo utile netto attribuibile agli azionisti a 619,4 milioni di franchi. Il Consiglio di amministrazione proporrà, in occasione dell’assemblea degli azionisti del 12 aprile, un dividendo di 1,20 franchi per azione, in rialzo del 9% in un anno.

Potrebbe interessarti anche:

Addio Madame L’Oreal

Addio all'ereditiera che ha guidato per una vita L'Oreal. Era la donna più ricca del mondo

Se ne va la donna più ricca del mondo, la seconda persona più facoltosa della …