Home / Notizie Finanziarie / Il piano sociale di EFG è soddisfacente

Il piano sociale di EFG è soddisfacente

Gli impiegati di BSI si sono detti soddisfatti delle condizioni presentate dal gruppo acquirente, ma i dettagli restano ancora riservati

Gli impiegati di Bsi si sono detti soddisfatti del piano sociale divulgato giovedì scorso da EFG International, acquirente dell’istituto luganese. Come ha spiegato la responsabile dell’Associazione svizzera degli impiegati di banca per la Svizzera italiana, Natalia Ferrara, alla RSI “c’è stato un volto consultativo e il personale si è espresso quasi all’unanimità”.

I dettagli del piano devono ancora essere presentati ai collaboratori della banca a Zurigo e Ginevra, ragione per cui non è ancora stato reso pubblico.

EFG ha in previsione un taglio tra le 200 e le 300 unità tra il 2017 e il 2019. Intervistato a fine anno, il Ceo del gruppo Joachim Strähle aveva dichiarato che il criterio utilizzato sarà in base alle funzioni e non rispetto alla localizzazione.

Potrebbe interessarti anche:

Lo stipendio degli impiegati di banca ristagna

Cresce però la soddisfazione reddituale mentre vacilla la politica dei bonus

Il sondaggio svolto tra febbraio e marzo dall’Associazione svizzera impiegati di banca su 4‘805 impiegati …