Home / Notizie Finanziarie / Borsa: il successo dell’erba di Grace

Borsa: il successo dell’erba di Grace

L'Etf sulla marjiuana a scopo terapeutico è un successo: dall'esoridio il 5 aprile a Toronto, un milione di scambi e guadagno del 10%

L’approccio sull’impiego dell’erba a scopo terapeutico è davvero controverso. Tuttavia, ormai, in molti Paesi l’impiego di questa droga cosiddetta “leggera” come terapia del dolore non solo è legale, ma oggetto di miliardi di business. Ne è dimostrazione Horizons che, lo scorso 5 aprile, ha quotato sul listino di Toronto il Medical Marijuana Life Sciences Etf, primo a investire su un bouquet di società basate sulla cannabis come prodotto officinale. Si tratta di 16 aziende di cui dieci già quotate in Nord America, che non pesino ognuna oltre l’11% del totale.

Questo Etf sulla gangia, il suo nome originale hindi, ha già mostrato di essere altamente redditizio. Nei primi giorni sono state scambiate un milione di quote, a 10,9 dollari ognuna, e masse gestite per 100 milioni di dollari canadesi: un record per l’ingresso di un prodotto così settoriale che dal suo esordio ha già guadagnato il 10%.

Potrebbe interessarti anche:

Addio Madame L’Oreal

Addio all'ereditiera che ha guidato per una vita L'Oreal. Era la donna più ricca del mondo

Se ne va la donna più ricca del mondo, la seconda persona più facoltosa della …