Home / Auto / Autonassa: 37esima edizione

Autonassa: 37esima edizione

Dal 11 al 14 maggio il salone dell'auto nel cuore di Lugano

Nel patio del Municipio di Lugano, dal 11 al 14 maggio, alla presenza del Sindaco Marco Borradori, avrà luogo la cerimonia di inaugurazione della 37ma edizione di Autonassa dove, sulla scia di quanto presentato al recente Salone di Ginevra, si potrà apprezzare l’evoluzione estetica ma soprattutto tecnologica dei modelli esposti a testimonianza di un comparto industriale in continua evoluzione.

Il trend attuale si orienta infatti verso le SUV compatte, le motorizzazioni sono caratterizzate da cilindrate più piccole ma sempre più performanti, i sistemi di assistenza sono sempre più efficienti per garantire più sicurezza e la digitalizzazione permette già oggi di essere completamente “connessi” anche mentre si guida.

 

In Ticino i motori benzina mantengono saldamente la 1a posizione con quasi 11’000 veicoli immatricolati nel 2016 mentre i motori diesel si confermano, con 4 veicoli su 10, l’alternativa indiscussa degli automobilisti ticinesi.

I veicoli ibridi sono in costante crescita (dal 2011 l’aumento è stato pari al 200%) e con quasi 1’000 veicoli immatricolati nel 2016 coprono il 5% della quota di mercato ticinese. I mezzi elettrici sono ancora una minoranza, attualmente solo il 0.6% di quota di mercato, ma promettono un’importante crescita grazie al fatto che nei prossimi anni la loro autonomia sarà estesa fino a 600km mentre i veicoli a gas, pur restando una interessantissima alternativa, non seducono e rimangono l’ultima scelta.

Il connubio tra auto e fiori colpisce sempre il pubblico il quale ama lasciarsi sorprendere dalle raffinate decorazioni floreali create da grandi professionisti quale sono Alberto e Renato Stierlin.

Affascinanti composizioni floreali, piante ad alto fusto e magnifiche installazioni verdi accompagneranno e incanteranno ogni visitatore lungo il percorso espositivo nel cuore dello shopping di Lugano.

 

Potrebbe interessarti anche:

Ferrari J50 festeggia i 50 anni di Ferrari in Giappone

La carrozzeria tipo “targa”, il tetto asportabile, la linea di demarcazione nera – una romantica …