Home / Notizie Finanziarie / Lloyds Bank: gli scandali affondano l’utile

Lloyds Bank: gli scandali affondano l’utile

Crollo dell'11% a causa della vicenda delle assicurazioni di credito

La banca britannica Lloyds Banking Group ha annunciato un calo dell’utile netto dell’11% nel primo trimestre a causa dello scandalo legato alle assicurazioni di credito.

La cifra si è così attestata a 1,6 miliardi di sterline ma la vicenda è costata alla banca oltre un miliardo. Come la gran parte delle grandi banche britanniche, anche Lloyd è costretta ad assumersi per anni importanti spese per risarcire i clienti e pagare le multe.

Le assicurazioni PPI, oggetto delle pesanti sanzioni, erano destinate a sostenere i risparmiatori in caso si trovassero nell’impossibilità di rimborsare un prestito o di far faccia a scambi legati alla loro carta di credito.

Al di fuori di questi elementi eccezionali, l’utile operativo è progredito dell’88% nel corso del primo semestre confermando che la salute della banca è in miglioramento.

Potrebbe interessarti anche:

Addio Madame L’Oreal

Addio all'ereditiera che ha guidato per una vita L'Oreal. Era la donna più ricca del mondo

Se ne va la donna più ricca del mondo, la seconda persona più facoltosa della …