Home / Protagonisti / Marzio Grassi nuovo responsabile Ticino per Credit Suisse

Marzio Grassi nuovo responsabile Ticino per Credit Suisse

Subentra in questa funzione a Gabriele Zanzi, che ha deciso di lasciare Credit Suisse alla fine di novembre 2017.

Credit Suisse comunica la nomina di Marzio Grassi come nuovo responsabile della regione Ticino e responsabile Clientela commerciale Ticino.

Grassi entrerà in funzione dal 1° febbraio 2018 Marzio Grassi e assumerà, inoltre, la direzione della sezione regionale dello Swiss Venture Club, sostenuto in sostanziale misura da Credit Suisse. Gabriele Zanzi, che ha ricoperto finora queste funzioni, lascerà la banca alla fine di novembre 2017.

Attualmente Marzio Grassi è responsabile della Svizzera italiana presso Raiffeisen. In precedenza ha rivestito, dal 1984 sino a fine luglio 2016, varie funzioni nel segmento degli affari creditizi e con la clientela commerciale presso Credit Suisse, da ultimo come responsabile Clientela commerciale per l’area di mercato Lugano. Il 51enne vanta un’ampia rete di relazioni nel mondo economico e politico, senza trascurare i suoi svariati impegni nella regione, tra l’altro nella Società Commercianti del Mendrisiotto e nell’Associazione bancaria ticinese.

Thomas Gottstein, CEO presso Credit Suisse (Svizzera) SA, dichiara: «Con il Ticino, Marzio Grassi assume il controllo di un elemento cardine per Credit Suisse – una regione in cui da oltre 100 anni siamo al servizio dei nostri clienti. Con oltre 30 anni di esperienza maturata negli affari con la clientela commerciale e la sua grande esperienza dirigenziale, Marzio Grassi saprà promuovere e portare efficacemente avanti la crescita della regione in collaborazione con gli altri settori e consolidare la leadership di Credit Suisse come banca per gli imprenditori nella Svizzera italiana.»

Potrebbe interessarti anche:

Nuove nomine in BancaStato

Gabriele Zanzi nuovo membro della Direzione generale

Il Consiglio di amministrazione di BancaStato ha nominato Gabriele Zanzi nuovo membro di Direzione generale. …