Home / Notizie Finanziarie / Sportello in via d’estinzione

Sportello in via d’estinzione

Sportello in via d’estinzione Deutsche Bank punta tutto sulla rivoluzione digitale e pensa a dimezzare l’organico del gruppo

La digitalizzazione cambierà il futuro delle banche, soprattutto per quanto riguarda il numero di effettivi e di collaboratori all’interno di esse. Quello della fintech e delle conseguenze sul capitale umano è ormai da mesi questione di dibattito all’interno di un settore che continua a ristrutturare e, come ovvio contraccolpo, tagliare personale per raggiungere gli obiettivi di risparmio.

L’estinzione dello sportello è ormai alle porte, in un mondo sempre più automatizzato e governato dalle dinamiche Internet.

Non a caso il Ceo di Deutsche Bank, John Cryan , si è esposto in merito in un’intervista rilasciata al Financial Times. Il gruppo teutonico, infatti, è uno tra quelli che ha organizzato una tra le più severe riorganizzazioni con la soppressione prevista di 9 mila persone entro il 2020, per cui già sarebbe a metà percorso circa.

Eppure per Cyran non è sufficiente e al quotidiano finanziario britannico precisa che la mannaia sull’organico continuerà a scendere, dato che Deutsche Bank impiega il doppio del personale rispetto alla concorrenza. A coadiuvare questo programma di restringimento sarà proprio la rivoluzione digitale.

Dunque per recuperare tutte le perdite dovute alle multe prese per irregolarità, mala gestione e magagne varie, anziché puntare sulla trasparenza,  la soluzione sarebbe ridurre al minimo i posti di lavoro. Fermare il progresso è impossibile, anche se arginare l’impronta umana potrebbe diventare fin troppo alienante.

Potrebbe interessarti anche:

Ex quadro Ubs condannato per corruzione

Tre anni e mezzo di carcere per un ex banchiere dell'istituto elvetico a Hong Kong

Un tribunale di Hong Kong ha condannato un ex quadro Ubs a tre anni e …