Home / Notizie Finanziarie / SIX ristruttura e taglia cento posti

SIX ristruttura e taglia cento posti

Il gruppo zurighese rivede la sua unità Payment Services dopo l'acquisizione delle attività di Aduno. Chiuderà il sito di Bedano

SIX Group ha deciso di ristrutturare la sua unità Payment Services, a seguito dell’acquisizione, avvenuta lo scorso agosto, delle attività di accettazione ed elaborazione delle carte legate ai terminali di Aduno. Questo progetto prevede la soppressione, da parte del gruppo zurighese, di circa 100 impieghi.

Il consolidamento delle attività di Aduno ha come conseguenza la chiusura, da qui alla fine dell’anno prossimo, dei siti di Bedano, in Ticino, e Oerlikon, nei sobborghi di Zurigo. La società legata alla Borsa svizzera intende procedere con il raggruppamento delle mansioni presso la nuova sede nella quale si è recentemente installata.

La ristrutturazione vedrà il taglio di un po’meno di 100 impieghi in seno alla divisione Payment Services in tutta la Svizzera e per questo è previsto un piano sociale per i collaboratori coinvolti. In totale SIX impiega circa 4’000 persone; il servizio venduto da Aduno comprendeva un organico di circa 240 unità ed ha generato un volume di operazioni di 8,2 miliardi di franchi e un reddito d’esercizio di 97,5 milioni di franchi nel 2016.

Potrebbe interessarti anche:

Aumenta la disoccupazione ma non per tutti

Il tasso di disoccupazione generale è cresciuto del 3.1% solo nel mese di novembre

Questa mattina la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) ha comunicato che il tasso di disoccupazione …