Home / Ticino Arte / Art Basel Miami Beach: il report di UBS sul collezionismo

Art Basel Miami Beach: il report di UBS sul collezionismo

L'88% dichiara di non avvalersi della consulenza di art advisor ma preferisce utilizzare le piattaforme online

Durante Art Basel Miami Beach, la fiera dell’arte che si è svolta in questi giorni a Miami (7-10 dicembre), il colosso svizzero UBS ha presentato un report dal titolo: “UBS Investor Watch Pulse”. Questa ricerca indaga sul collezionismo, sulle motivazioni che spingono all’acquisto di opere d’arte e sulla loro amministrazione.

Per creare questo report sono stati intervistati quasi 2.500 high net worth individual, cioè americani che hanno investito un capitale minimo di 1 milione di dollari in asset a fine settembre 2017. Degli intervistati, 1.017 sono collezionisti e 363 hanno affermato di collezionare fine art (opere d’arte).

Per il 71% degli intervistati non è il mero ritorno economico immediato a spingere un collezionista ad acquistare arte ma il “godere di cose belle”. Altre motivazioni includono il sostegno agli artisti e il mecenatismo. Inoltre, nel rapporto si evidenzia come gli amanti dell’arte non desiderano il consiglio degli art advisor per i loro acquisti. Infatti, l’88% degli interrogati dichiara di non avvalersi della consulenza di un esperto e di preferire invece altri strumenti: il 60% ha sostenuto infatti di rivolgersi alle gallerie d’arte per suggerimenti e consigli, il 60% di attingere informazioni utili da varie piattaforme online e il 50% dalla frequentazione dei musei. Infine, il 44% ha affermato di leggere e consultare riviste d’arte.

Un ulteriore dato interessante riguarda la gestione futura delle opere. L’87% ha dichiarato l’intenzione di lasciare la collezione ai propri eredi, anche se il 57% afferma di non avere mai coinvolto né educato alla gestione della collezione gli eredi stessi. Infatti, da quanto emerge, i figli non sempre condividono gli stessi interessi dei genitori per l’arte e gli eredi non sono sicuri di poter godere dello stesso stile di vita dei genitori e permettersi una costosa collezione d’arte.

Alla fine del report si elencano i cinque eventi artistici più seguiti dagli amanti dell’arte: ovviamente al primo posto troviamo l’Art Basel Miami Beach, seguito da The Armory Show a New York, Tefaf in Olanda, Frieze a Londra e a New York e la Biennale di Venezia.

Potrebbe interessarti anche:

Ravo e Vasarely ad Artrust

Dal 16 settembre al 31 ottobreArtrust propone due mostre: "Street Art Ways" e "51 steps"

È conosciuto per i suoi mastodontici Caravaggio in spray e per altri murales stupefacenti Andrea …