Home / Notizie Finanziarie / Falcon Private Bank convertirà le criptovalute in moneta legale

Falcon Private Bank convertirà le criptovalute in moneta legale

Falcon Private Bank, che ha sede a Zurigo, è stata una dei primi istituti finanziari tradizionali ad abbracciare il commercio con Bitcoin, fornendo ai suoi clienti una piattaforma per l’acquisto delle criptovalute già nel luglio del 2017

Falcon Private Bank sta espandendo le sue attività con le criptovalute e inizierà ad accettare beni con un background digitale nella sua gestione patrimoniale.

Falcon Private Bank, che ha sede a Zurigo, è stata una dei primi istituti finanziari tradizionali ad abbracciare il commercio con Bitcoin, fornendo ai suoi clienti una piattaforma per l’acquisto delle criptovalute già nel luglio del 2017.

Secondo una nota stampa divulgata ieri, La banca è intenzionata ad accettare il denaro proveniente dalle risorse crittografiche e le convertirà in valuta legale.

La mossa arriva in un momento di controtendenza. Infatti, le banche centrali e gli eminenti banchieri stanno mettendo in guardia gli investitori sulle criptovalute come il bitcoin.  Non è un segreto che il piccolo business delle cripto-valute può offrire ai criminali un modo semplice per lavare le risorse illecite.

La Falcon Private Bank si ritiene consapevole dei rischi e delle preoccupazioni del mercato e ha sviluppato una serie di strumenti per bloccare possibili atti illeciti legati al riciclaggio e all’evasione.

Lo strumento di verifica è stato rivisto e approvato dal revisore dei conti PricewaterhouseCoopers, ha dichiarato l’istituto di credito.

La banca analizzerà la cronologia delle transazioni sulla blockchain per garantire la piena conformità con le leggi e le normative antiriciclaggio e know-your-client.

Martin Keller, CEO della Falcon Private Bank, è orgoglioso di riconfermare il ruolo della banca come primo motore nella gestione patrimoniale blockchain: «Con questa iniziativa, prevediamo un aumento della domanda dei servizi di gestione patrimoniale blockchain di Falcon», ha affermato Keller. «Considerando gli ultimi sviluppi delle risorse crittografiche, il lancio di questa innovativa nuova offerta è puntuale».

Potrebbe interessarti anche:

Bell: partecipazione maggioritaria in Hügli Holding

Il gruppo Bell, controllato da Coop, andrebbe così a costruirsi un giro di affari di un miliardo di franchi

Ieri, la più grande società elvetica nella lavorazione della carne Bell ha ottenuto una partecipazione …