Home / Protagonisti / Thomas Wiedmer lascia la BNS

Thomas Wiedmer lascia la BNS

Il membro supplente della Direzione generale della Banca nazionale svizzera ha rassegnato le sue dimissioni

Il Prof.  Thomas Wiedmer, membro supplente della Direzione generale della Banca nazionale svizzera (BNS), ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni per fine giugno 2018 e di intraprendere una nuova sfida professionale al termine del periodo di attesa regolamentare.

Il Consiglio di banca e la Direzione generale ha espresso un grande rammarico per la decisione di Thomas Wiedmer, che è stato ringraziato per il grande impegno profuso per la BNS negli scorsi 18 anni e gli formulano i loro migliori auguri per il suo futuro personale e professionale.

Thomas Wiedmer, nato nel 1962, è entrato al servizio della Banca nazionale nel 2000 e da allora ha rivestito la funzione di membro supplente della Direzione generale nel 2° dipartimento (Stabilità finanziaria, Banconote e monete, Contabilità generale, Controlling, Gestione del rischio, Rischi operativi e sicurezza).

Potrebbe interessarti anche:

Hodler Ceo definitivo di Julius Baer

Sostituirà in via definitiva Boris Collardi. Per il presidente Sauter è altamente qualificato per guidare la banca

Bernhard Hodler non è una soluzione temporanea per Julius Baer. A detta del presidente, Daniel …