Home / Fiere, Congressi ed eventi / Thomas Jordan all’Usi

Thomas Jordan all’Usi

Il presidente della Bns parlerà il prossimo 2 maggio all'aula Magna dell'Usi a Lugano

Nel corso dell’ultima crisi economico-finanziaria le banche centrali delle principali economie mondiali hanno giocato un ruolo determinante nel fronteggiare la situazione. La crisi scoppiata nel 2008 si è infatti da subito caratterizzata per scenari a carattere pandemico, con conseguenti manifestazioni su scala globale, sui mercati immobiliari, finanziari e valutari. L’intervento degli Istituti d’emissione ha riportato alla ribalta il ruolo di prevenzione e di contrasto delle crisi economiche, nei limiti del loro mandato istituzionale.

Il 2 maggio prossimo, il Presidente della Direzione generale della Banca Nazionale Svizzera (BNS), Thomas J. Jordan, sarà per la prima volta all’USI e terrà una relazione sulle sfide con le quali la BNS si confronta. L’evento, introdotto dal Rettore dell’USI Boas Erez e dal Decano della Facoltà di Scienze economiche Prof. Patrick Gagliardini, si svolgerà nell’Aula magna (campus di Lugano) con inizio alle ore 17:00. L’incontro si colloca nell’ambito delle attività dell’Istituto di economia politica (IdEP) dell’USI e del suo Master in Economia e Politiche Internazionali (MEPIN). Alla relazione (in inglese) seguirà un momento dedicato alle domande del pubblico.

Potrebbe interessarti anche:

USI: la comunicazione finanziaria come competenza strategica per il mondo del lavoro

Domani all’USI sarà dato il via ad una serie di incontri che hanno l’obbiettivo di far conoscere il mondo della comunicazione finanziaria.

Il Master in Financial Communication dell’Università della Svizzera italiana, annuncia il primo di una serie …