Home / Notizie Finanziarie / HSBC e Barclays portano i derivati sul Meno

HSBC e Barclays portano i derivati sul Meno

I due colossi britannici avrebbero deciso di portare le attività di clearing in riva al Meno

HSBC e Barclays preparano i bagagli per traslocare le loro operazioni in derivati da Londra verso Francoforte . Secondo il Financial Times, a seguito della Brexit, i due principali gruppi britannici avrebbero deciso di far traslocare alcune loro operazioni di clearing dal London Stock Exchange alla Deutsche Boerse.

E se lo fanno loro, la probabilità che l’esodo verso le sponde del Meno aumenti di portata è molto elevata. Persino la Bce aveva intenzione, già prima dell’esito del referendum sull’uscita degli UK dall’Ue, di portare proprio a Francoforte le sue attività di clearing. Volontà respinta, però, dal Tribunale del Lussemburgo.

Se davvero l’ondata migratoria avesse seguito, per la City sarebbe un duro colpo alle reni. Ad ora, ogni giorno, nella capitale inglese si scambiano 650 di euro di derivati e qui ne passa il 75%  del totale di cui  il 95% in sterline.

Potrebbe interessarti anche:

La procura francese chiede 3,7 miliardi a Ubs

Alla multa stellare si aggiunge la richiesta di altri 15 milioni come ammenda a Ubs France e 1,6 miliardi come risarcimento allo Stato francese

Le requisitorie del processo parigino contro Ubs continuano. La procura ha chiesto al Tribunale correzionale …