Home / Notizie Finanziarie / I mondiali di calcio hanno dopato la crescita svizzera

I mondiali di calcio hanno dopato la crescita svizzera

Gli esperti di Ubs rivedono al rialzo le stime di crescita della Svizzera per il 2018. L'economia è cresciuta anche grazie agli eventi sportivi che hanno contribuito per il 2%

Ubs ha grande fiducia nella salute dell’economia svizzera. Gli esperti dell’istituto hanno addirittura migliorato le previsioni sulla crescita del Pil di quest’anno al 2,9%, contro il 2,4% precedentemente stimato, nonostante l’indebolimento delle prospettive congiunturali.

Per il primo gruppo bancario svizzero, la crescita è stata dopata da alcuni eventi sportivi di calibro internazionale come la Coppa del mondo di calcio. Numerosi club nazionali hanno sede in Svizzera e incasseranno cospicui diritti televisivi. Per Ubs ciò avrebbe apportato un incremento di 0,2 punti percentuali.

Gli indicatori economici mettono in luce anche le buone condizione della congiuntura svizzera. Nel secondo semestre la produzione del settore secondario potrebbe gonfiarsi dell’8% annuo e l’impiego aumentare del 2%. Questo andamento dovrebbe perdere il passo l’anno prossimo: per il 2019 Ubs prevede, infatti, un incremento del Prodotto interno lordo dell’1,6% e non dell’1,9% come inizialmente preventivato.

Per quanto riguarda l’inflazione, nel terzo trimestre il franco si è rafforzato sensibilmente nei confronti dell’euro. Da qui a dodici mesi, la moneta nostrana dovrebbe cedere terreno, ma nel frattempo il cambio potrebbe influenzare negativamente le esportazioni.

Inoltre, le sanzioni americane contro l’Iran potrebbero far aumentare il prezzo del petrolio e sostenere la tendenza inflazionistica.

 

Potrebbe interessarti anche:

LGT apre succursale a Bangkok

LGT apre una divisione thailandese specializzata in wealth management per la clientela locale. Si chiamerà LGT Securities (Thailand) Limited

LGT annuncia l’apertura delle sue attività di Wealth Management in Thailandia dopo aver ottenuto le …