Home / Notizie Finanziarie / Ubs: Adoboli resta a Londra, per ora

Ubs: Adoboli resta a Londra, per ora

Il dicastero britannico degli interni ha concesso una revisione giudiziaria sul rimpatrio dell'ex trader in Ghana. Nel 2011 creò un buco da due milioni a Ubs

Sarebbe stato oggi il giorno del rimpatrio in Ghana per Kweku Adoboli, l’ex trader che, nel 2011, ha creato un buco di oltre due milioni di dollari ad Ubs per arricchire le sue tasche. L’anno successivo è stato condannato a sette anni di prigione di cui ne avrebbe scontati la metà. L’aereo prenotato per lui da Londra era alle 4 di questa mattina, ma quel volo Adoboli non l’avrebbe mai preso e sarebbe ancora nella sua amata Londra. Nonostante non abbia il passaporto britannico, l’ex trader vive ormai da 26 anni in Inghilterra.

Il dicastero britannico degli affari interni ha accolto la richiesta di una revisione giudiziaria del caso e il giudice incaricato ha ordinato la sospensione dell’esecuzione fino alla fine del procedimento. La notizia giunge da Bloomberg che cita un’e-mail del portavoce del trader. Ad Adoboli sarà concesso di visitare i suoi cari in Scozia nel corso dei prossimi dieci giorni.

Alcuni politici avrebbero fatto pressioni sul primo ministro,Theresa May, contro l’espulsione del trader dal paese con una lettera firmata da 114 membri del parlamento. La legge, infatti, si preserva il diritto di espellere gli stranieri che non rispettano la legge, con la possibilità di fare un’eccezione in caso di grande interesse pubblico.

Potrebbe interessarti anche:

Lombard Odier dice addio ai clienti americani

L'istituto ginevrino fa sapere di aver veduto il suo portfolio a Vontobel Swiss Wealth Advisor, filiale al 100% di Vontobel

Lombard Odier lascia la sua clientela statunitense. L’istituto annuncia, infatti, di aver venduto il suo …