Home / Notizie Finanziarie / Roubini: valute virtuali madri di tutte le truffe

Roubini: valute virtuali madri di tutte le truffe

Di fronte al Senato Usa il professore di economia ha definito le divise criptiche col termine di shitcoin. Per lui la blockchain è solo una gran database

“La valuta virtuale è la madre di tutte le truffe e di tutte le bolle”. Parola di Nouriel Roubuni,  il guru della finanza mondiale che dieci anni fa aveva previsto lo scoppio della crisi economica di cui ancora stiamo pagando le conseguenze. Roubini ha espresso la sua opinione davanti al Senato americano proprio questa settimana.

“Definire shitcoins  tutte le cripto monete ad eccezione di bitcoin è un insulto al letame”, ha dichiarato l’esperto finanziario con una colorita ma efficace metafora.

Come riporta Bloomberg, nelle 37 pagine del documento esposto al Senato statunitense, il  professore di economia non ha speso neanche una buona parola nei confronti di questo nuovo sistema di pagamento.

A Roubini non entusiasma nemmeno la tecnologia che sta dietro queste divise. Per lui la blockchain non è altro che un gran database ben incensato.

Peter Van Valkenburgh, lobbista delle criptovalute, ha preso subito posizione nei confronti del discorso di Roubini sottolineando come questo tipo di tecnologia diventerà importante alla pari della libertà d’espressione, della competizione globale e dell’innovazione, proprio come è accaduto con Internet.

Potrebbe interessarti anche:

BNP Paribas si rafforza a Zurigo

Il gruppo francese amplia il team nella divisione capital market

BNP Paribas rafforza la sua divisione capital market assumendo tre banchieri a Zurigo esperti in …