Home / Notizie Finanziarie / Lombard Odier dice addio ai clienti americani

Lombard Odier dice addio ai clienti americani

L'istituto ginevrino fa sapere di aver veduto il suo portfolio a Vontobel Swiss Wealth Advisor, filiale al 100% di Vontobel

Lombard Odier lascia la sua clientela statunitense. L’istituto annuncia, infatti, di aver venduto il suo portfolio a Vontobel Swiss Wealth Advisor, filiale al 100% di Vontobel e registrata alla SEC.

La transazione, di cui non sono stati rilasciati dettagli di ordine economico, dovrebbe completarsi entro il primo semestre dell’anno prossimo ed è finanziata dalla banca stessa. L’istituto precisa, in una nota, che si prenderà comunque carico di tutti i clienti privati residenti negli Usa che dispongono di un mandato di intermediazione presso Lombard Odier la quale desidererebbe, all’interno di questo contesto, convertirli in mandati di gestione discrezionale o di consulenza.

La banca privata ginevrina gestisce, ad oggi, circa 600 milioni di franchi per i suoi clienti americani. I mandati d’intermediazione, di cui se ne occupa una filiale di Montreal, rappresentano un volume di 600 milioni. A fine giugno Lombard Odier aveva in gestione 274 miliardi di franchi.

In virtù di un accordo firmato tra le due parti, Lombard Odier indirizzerà i suoi eventuali futuri clienti privati domiciliati oltreoceano verso Vontobel nel caso in cui cerchino un gestore patrimoniale svizzero registrato presso la SEC.

“Con l’acquisizione dell’attività di gestione discrezionale e di consulenza di Lombard Odier per i clienti statunitensi sosteniamo la nostra crescita organica nella regione” afferma Georg Schubiger, responsabile di Vontobel Wealth Management citato nel comunicato.

Potrebbe interessarti anche:

Spiesshofer abbandona ABB

Il Ceo lascia all'improvviso. Lo sostituirà ad interim l'attuale presidente del Cda, Peter Voser

Abb si ritrova all’improvviso senza amministratore delegato. Ulrich Spiesshofer, infatti,  lascia con effetto immediato il …