Home / Notizie Finanziarie / Credit Suisse: altri tagli in vista?

Credit Suisse: altri tagli in vista?

Secondo fonti di Bloomberg l'istituto starebbe valutando di eliminare altri cento posti nell'ambito del programma di riduzione dei costi

Credit Suisse starebbe valutando di tagliare oltre un centinaio di posti di lavoro, oltre a quelli già preventivati, nell’ambito del piano di ristrutturazione che implica la riduzione dei costi. A dirlo è Bloomberg sulla base di fonti anonime.

La banca potrebbe iniziare a ridimensionare l’organico prima della fine dell’anno; ad essere coinvolti sarebbero i collaboratori sia dell’unità Swiss Universal Bank, sia del wealth management. L’obiettivo del gruppo è quello di diminuire le spese sotto i 17 miliardi di franchi in due anni.

In merito a questo rumor, la banca ha dichiarato all’awp che la notizia non avrebbe alcun fondamento.  Basterà attendere: del resto la fine dell’anno è vicina.

Potrebbe interessarti anche:

Spiesshofer abbandona ABB

Il Ceo lascia all'improvviso. Lo sostituirà ad interim l'attuale presidente del Cda, Peter Voser

Abb si ritrova all’improvviso senza amministratore delegato. Ulrich Spiesshofer, infatti,  lascia con effetto immediato il …