Home / Notizie Finanziarie / Black Friday ai blocchi di partenza

Black Friday ai blocchi di partenza

Inizia la settimana dei super sconti nei negozi e on line. La febbre ai saldi pre natalizi è contagiosa

Al tempo del globalismo la tradizione, ormai, non è più qualcosa di autentico legato a un territorio e a un popolo, piuttosto un potpourri di usanze provenienti da ogni dove e che si instaurano a seconda delle mode del momento. Quando poi si impone il marketing ecco che prendono piede in tutto il mondo rituali come Halloween o il Black Friday e, a proposito di quest’ultimo, inizia oggi il conto alla rovescia per la giornata dello shopping d’assalto.

Negli Usa il periodo natalizio viene inaugurato proprio in occasione dell’ultimo venerdì di novembre, quello dopo il giorno del ringraziamento, con una campagna di saldi originariamente della durata di sole 24 ore. Costume che è dilagato un po’per tutto il globo con innumerevoli combinazioni e varianti.

Simbolo del black Friday è diventata Amazon, l’on line shop più famoso del pianeta. Quindi, anziché fiondarsi nei negozi ancor prima che aprano, spesso gli avventori preferiscono fare shopping armati di mouce. La piattaforma propone un’intera settimana di offerte attraverso Retail e Marketplace, le sue due sezioni dedicate.

Nonostante Zara, H&M e compagnia bella siano in pista con cartellini al ribasso, non è l’abbigliamento forse il settore che prende di più. Sono soprattutto gli elettrodomestici, spesso dai costi molto elevati, a far gola ai consumatori: catene come MediaMarkt, Carrefour ad Auchan propongono sconti di vario genere su una vasta gamma di prodotti. Per non parlare della tecnologia sempre più presente sotto gli alberi di Natale: oltre agli ormai classici smartphone, tutto quello che è wireless e “smart” è apprezzato.

Potrebbe interessarti anche:

Efg International: mai smettere di espandersi

Il Ceo Giorgio Pradelli racconta all'AWP le difficoltà dell'acquisizione di Bsi: l'ex sede di Lugano la più grande del gruppo

L’obiettivo di Efg International per l’anno prossimo è quello di crescere. Come? Attraverso nuove acquisizioni. …