Home / Notizie Finanziarie / Santander rinuncia a Orcel: è troppo caro

Santander rinuncia a Orcel: è troppo caro

L'istituto spagnolo fa inversione di marcia e scarica il veterano di Ubs il cui compenso sarebbe fuori misura

Perdere il lavoro ancora prima di iniziarlo? Può capitare, soprattutto ai top manager se pretendono un compenso troppo alto. È il caso di Andrea Orcel che in questi giorni avrebbe dovuto prendere in mano le redini di Santander in qualità di Ceo. Come  riportato da finews.com, Orcel era stato assunto circa quattro mesi fa dalla famiglia Botin che da cent’anni gestisce l’istituto spagnolo.

In un comunicato, il gruppo ha fatto sapere di non volere più lo storico banchiere di Ubs perché troppo caro e, inoltre, non avrebbe rispettato appieno i termini di uscita imposti dalla banca svizzera.

Dal canto suo Orcel non sembra valutare ancora la pensione, essendo solo 55enne, e la sua ambizione di diventare amministratore delegato è ormai ben nota. Tuttavia, con i tempi che corrono, il suo cachet sarebbe al di fuori della portata delle banche, tutte con forbici alla mano a tagliare costi e personale. Nel 2014 Orcel è stata la persona più pagata in Ubs, addirittura più di Ermotti che l’ha voluto nella squadra strappandolo a Merril Lynch. Si parla di una cifra come 25 milioni di franchi.

Dato che l’anno scorso Santander ha segnato un utile pari a 6,62 miliardi di euro, è improbabile si possa permettere di spendere una cifra simile per il Ceo.

Cosa farà ora Orcel non si sa. Nonostante Ubs stia cercando una nuova dirigenza che segua quella di Ermotti e Weber, un ritorno del banchiere all’ovile sembra un’opzione alquanto inverosimile. Inoltre Ubs ha già rimpiazzato il ruolo del professionista con Pietro Novelli e Robert Karofsky.

Potrebbe interessarti anche:

Spiesshofer abbandona ABB

Il Ceo lascia all'improvviso. Lo sostituirà ad interim l'attuale presidente del Cda, Peter Voser

Abb si ritrova all’improvviso senza amministratore delegato. Ulrich Spiesshofer, infatti,  lascia con effetto immediato il …