Home / Protagonisti / Citi ha un nuovo responsabile per la Svizzera

Citi ha un nuovo responsabile per la Svizzera

L'istituto nomina Elzbieta Czetwertynska nuovo country head di Svizzera, Monaco e Liechetenstein. Sostituirà Kristine Braden

È ancora una donna il nuovo capo di Citigroup Svizzera. L’istituto americano ha nominato Elzbieta Czetwertynska country head per Svizzera, Monaco e Liechetenstein per sostituire Kristine Braden che ha lasciato la poltrona cinque mesi fa per diventare Chief of Staff dell’istituto al fianco del CEO Mike Corbat a New York.

Come Braden, anche Czetwertynska è una veterana di Citi ed attualmente è country officer dell’istituto in Equador nonché capo del corporate investment banking. Prima di assumere questo ruolo ha ricoperto diverse posizioni in Colombia e in Polonia, suo Paese natale.

Braden è stata una delle poche donne a dirigere una banca svizzera ed è stata un’appassionata sostenitrice sia delle diversità sul luogo di lavoro sia della piazza finanziaria elvetica, parallelamente alla sua posizione in Citi, come presidente dell’Associazione delle Bance estere in Svizzera.

“Siamo felici di accogliere Elzabieta come nostra responsabile in Svizzera, mercato strategico e molto importante per il gruppo” ha dichiarato Zdenek Turek, capo di Czetwertynska.

Potrebbe interessarti anche:

Parazzini capo del wealth management di DB per l’Europa sud occidentale

Supervisionerà le attività di wealth management in Italia, Spagna, Portogallo, Francia e Belgio

Deutsche Bank ha nominato Roberto Parazzini responsabile dei mercati per la regione Europa sud occidentale …