Home / Notizie Finanziarie / Ermotti presidente di Ubs?

Ermotti presidente di Ubs?

Questi sono i rumor divulgati dal Sonntagzeitung che vede il ticinese come nuovo presidente del Cda

Da qui a un anno il primo gruppo bancario svizzero potrebbe annunciare il passaggio del banchiere ticinese, Sergio Ermotti, dalla carica di amministratore delegato a quella di presidente del consiglio di amministrazione. Queste sono le voci pubblicate dal giornale domenicale Sonntagzeitung che spiega come l’attuale Ceo occuperebbe prima un ruolo di amministratore per poi candidarsi alla presidenza nel 2022.

Il giornale insiste sul fatto che Axel Weber, presidente in carica, potrebbe opporre resistenza avendo rivelato alla rivista Bilanz di non voler lasciare la poltrona fino al 2024.

Intanto i rumor e le speculazioni sulla successione di Ermotti continuano. A inizio febbraio Bloomberg aveva indicato che il banchiere potrebbe essere rimpiazzato dall’ex patron di Bank of America Merrill Lynch, l’austriaco Christian Meissner. Per il momento resta solo un’ipotesi.

Potrebbe interessarti anche:

Spiesshofer abbandona ABB

Il Ceo lascia all'improvviso. Lo sostituirà ad interim l'attuale presidente del Cda, Peter Voser

Abb si ritrova all’improvviso senza amministratore delegato. Ulrich Spiesshofer, infatti,  lascia con effetto immediato il …