Home / Notizie Finanziarie / Banca Cler: utili e crediti ipotecari si gonfiano

Banca Cler: utili e crediti ipotecari si gonfiano

Utile netto in aumento del 3,9% in un anno, risultato operativo in rialzo del 24% e volumi ipotecari in crescita del 3,9%. Scendono i ricavi

Banca Cler ha chiuso il 2018 in positivo aumentando i profitti e il volume dei crediti ipotecari. L’utile netto è stato pari a 39,8 milioni di franchi, in rialzo del 3,9% in un anno. Il risultato operativo è lievitato del 24% a 60 milioni.

I costi d’esercizio sono scesi su base annua del 11,5% a 175,3 milioni di franchi. Il cambiamento d’insegna, da Banca Coop a Banca Cler, aveva fatto aumentare le spese nel corso del 2017.

Per quanto riguarda i ricavi, l’istituto ha subito una contrazione del 6% sul risultato netto da operazioni d’interesse a 175,7 milioni di franchi. Dal canto loro i volumi ipotecari sono progrediti del 3,9% a 15,21 miliardi, mentre i depositi della clientela sono incrementati dell’1,1% a 12 miliardi.

L’utile di gestione ha, invece, subito un ribasso del 3,9% a 246,3 milioni, mentre nell’attività di gestione le entrate sono stagnate, con un aumento dello 0,5% a 55,1 milioni. La somma di bilancio è lievitata del 2,2% a 17,90 miliardi.

La direzione di Banca Cler, al 98% di proprietà della Banca cantonale di Basilea, si attende un utile netto stabile per l’esercizio in corso.

Potrebbe interessarti anche:

Credit Suisse si rafforza in Cina

Il gruppo intende aumentare la partecipazione in Credit Suisse Funder Securities Limited dal 33% al 51%

Credit Suisse desidera aumentare la sua partecipazione dal 33% al 51% in Credit Suisse Funder …