Home / Notizie Finanziarie / Banca Cler: utili e crediti ipotecari si gonfiano

Banca Cler: utili e crediti ipotecari si gonfiano

Utile netto in aumento del 3,9% in un anno, risultato operativo in rialzo del 24% e volumi ipotecari in crescita del 3,9%. Scendono i ricavi

Banca Cler ha chiuso il 2018 in positivo aumentando i profitti e il volume dei crediti ipotecari. L’utile netto è stato pari a 39,8 milioni di franchi, in rialzo del 3,9% in un anno. Il risultato operativo è lievitato del 24% a 60 milioni.

I costi d’esercizio sono scesi su base annua del 11,5% a 175,3 milioni di franchi. Il cambiamento d’insegna, da Banca Coop a Banca Cler, aveva fatto aumentare le spese nel corso del 2017.

Per quanto riguarda i ricavi, l’istituto ha subito una contrazione del 6% sul risultato netto da operazioni d’interesse a 175,7 milioni di franchi. Dal canto loro i volumi ipotecari sono progrediti del 3,9% a 15,21 miliardi, mentre i depositi della clientela sono incrementati dell’1,1% a 12 miliardi.

L’utile di gestione ha, invece, subito un ribasso del 3,9% a 246,3 milioni, mentre nell’attività di gestione le entrate sono stagnate, con un aumento dello 0,5% a 55,1 milioni. La somma di bilancio è lievitata del 2,2% a 17,90 miliardi.

La direzione di Banca Cler, al 98% di proprietà della Banca cantonale di Basilea, si attende un utile netto stabile per l’esercizio in corso.

Potrebbe interessarti anche:

LGT apre succursale a Bangkok

LGT apre una divisione thailandese specializzata in wealth management per la clientela locale. Si chiamerà LGT Securities (Thailand) Limited

LGT annuncia l’apertura delle sue attività di Wealth Management in Thailandia dopo aver ottenuto le …