Home / Notizie Finanziarie / Cornèr Banca: Pierpaolo Caldelari subentra a Luigi dell’Acqua

Cornèr Banca: Pierpaolo Caldelari subentra a Luigi dell’Acqua

Dopo 50 di carriera nell'istituto e 11 anni in seno al Cda, dell'Acqua rinuncia al rinnovo del mandato

Nella sua seduta odierna, l’assemblea generale degli azionisti di Cornèr Banca SA ha accolto la richiesta del Vicepresidente, Dr. Luigi dell’Acqua di non rinnovare il proprio mandato in seno al Consiglio di Amministrazione, dopo 11 anni di permanenza ed oltre 50 di carriera all’interno dell’istituto luganese. In sua sostituzione è stato eletto l’Avv. Pierpaolo Caldelari.

Nel corso della sua lunga carriera in Cornèr Banca, dove era entrato nel 1968, Luigi Dell’Acqua ha condiviso con suo cognato, Paolo Cornaro, la conduzione della Banca dal 1989 al 2007, raccogliendo entrambi l’eredità lasciata dal fondatore, Vittorio Cornaro. Il Consiglio ha riconosciuto  il ruolo svolto da Luigi Dell’Acqua per la crescita dell’istituto, come pure le sue grandi doti professionali e umane, salutandolo con sentimenti di viva riconoscenza e stima.

Tra i 10 membri del Consiglio di Cornèr Banca SA, siede ora Pierpaolo Caldelari, affermato avvocato e profondo conoscitore del settore bancario e della realtà luganese.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre affidato a Carlo Donati, membro del consesso dal 2008, la Vicepresidenza.

Potrebbe interessarti anche:

Spiesshofer abbandona ABB

Il Ceo lascia all'improvviso. Lo sostituirà ad interim l'attuale presidente del Cda, Peter Voser

Abb si ritrova all’improvviso senza amministratore delegato. Ulrich Spiesshofer, infatti,  lascia con effetto immediato il …