Home / Notizie Finanziarie / La disoccupazione si ridimensiona, anche in Ticino

La disoccupazione si ridimensiona, anche in Ticino

A marzo il tasso di disoccupazione nazionale si è portato al 2,5%, mentre al 3% in Ticino dove il numero di persone senza lavoro è sceso del 10% da febbraio a marzo

Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di marzo erano iscritti 112’341 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 7’132 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso è diminuito dal 2,7% di febbraio al 2,5% nel mese in rassegna. Nel giro di un anno, il numero delle persone senza lavoro è diminuito del 13,9%.

Il numero di giovani disoccupati in età compresa tra i 15 e i 24 anni è sceso del 9,4% arrivando al totale di 11’573, ciò che corrisponde al 14,6% in meno rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Il numero dei disoccupati over 50 è calato del 4,5% attestandosi a 31’872. In confronto allo stesso mese dell’anno precedente ciò corrisponde a una diminuzione del 13,0%.

Complessivamente le persone in cerca d’impiego registrate erano 189’467, 7’605 in meno rispetto al mese precedente e 11’652 (-5,8%) in meno rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

Lo scorso gennaio sono state colpite dal lavoro ridotto 718 persone, il 14,7% in meno rispetto al mese precedente. Il numero delle aziende colpite è aumentato di 4 unità (+6,9%), portandosi a 62.

Nel periodo in analisi il 57,5% di disoccupati era di sesso maschile; il 64,2% era senza lavoro da meno di sei mesi, il 22,2% da oltre sei mesi ma meno di un anno e il 51,7% era di nazionalità svizzera.

A marzo i disoccupati in Ticino contati dalla SECO erano 5011, in calo del 10,2% rispetto a febbraio e del 4,1% sullo stesso mese riferito al 2018. Il tasso cantonale si stanzia al 3%, in contrazione di 0,3  punti su base mensile e di 0,1 punto su base annua. Le persone in cerca d’impiego nella nostra regione erano 9393, il 6,65 in meno di febbraio e il5% in più dell’anno precedente.

Potrebbe interessarti anche:

Credit Suisse si rafforza in Cina

Il gruppo intende aumentare la partecipazione in Credit Suisse Funder Securities Limited dal 33% al 51%

Credit Suisse desidera aumentare la sua partecipazione dal 33% al 51% in Credit Suisse Funder …