Home / Notizie Finanziarie / Credit Agricole e Santander: accordo sulla custodia dei titoli

Credit Agricole e Santander: accordo sulla custodia dei titoli

Il gruppo francese e quello spagnolo fondono le loro attività di custodia e amministrazione titoli per spiazzare la concorrenza in Europa

Credit Agricole e Santander hanno firmato un accordo che prevede la fusione delle attività di custodia e amministrazione titoli in modo da ridurre la concorrenza con  gli altri player europei.

In una nota stampa congiunta, la francese e la spagnolo comunicano che il nuovo gruppo avrà circa 3.340 miliardi di euro di asset in custodia e circa  1.833 miliardi di asset in amministrazione.

Il 69,5% della nuova entità sarà in mano a Crédit Agricole e conserverà l’insegna dell’attuale divisione di asset management del gruppo francese, Caceis. A Santander spetterà il 30,5%.

Potrebbe interessarti anche:

GAM: grossa emorragia di fondi

Da gennaio a marzo, il gestore fondi ha visto uscire 2,1 miliardi di franchi, 4 miliardi nei prodotti targati GAM per entrate di 1,9 miliardi

Nel corso del primo trimestre dell’anno GAM ha vissuto una forte emorragia di fondi. Da …