• Credit Suisse fugge da Londra

    Il gruppo starebbe pensando di trasferire alcune attività dalla City verso altre città come Francoforte, Madrid e Parigi

    Credit Suisse sta valutando di spostare diverse sue attività con sede a Londra verso altre città eur…

  • EFG: aumento dei fondi in gestione

    L'istituto zurighese che ha acquisito BSI torna a crescere nel terzo trimestre

    EFG International ritorna a crescere nel terzo quarto dell’anno. L’istituto zurighese, a fine ottobr…

  • Serata speciale dedicata a ProRealTime a Lugano

    Il 21 novembre l’esperto di trading di IG Italia, Alberto Bettineschi, parlerà di trading al ristorante Gabbani a Lugano

    Martedi 21 novembre a partire dalle 18:30 un evento speciale avrà luogo al ristorante Gabbani a Luga…

  • Lantern Fund Forum e l’era del Fintech

    Il Palazzo dei Congressi si appresta ad accogliere, il 21 e 22 novembre, la settima edizione di un e…

Euro-franco a 1,17

Record di deprezzamento per il franco svizzero dall'abolizione della soglia minima nel 2015

Giornata storica, oggi, per il franco svizzero che, per la prima volta dall’abbandono della soglia minima nel gennaio 2015, segna un nuovo record al ribasso. L’euro, infatti, continua la sua cavalcata sulla divisa svizzera sfondando gli 1,17 franchi per la felicità degli esportatori elvetici e il disappunto dei frontalieri. Ogni …

Maggiori dettagli

Ex quadro Ubs condannato per corruzione

Tre anni e mezzo di carcere per un ex banchiere dell'istituto elvetico a Hong Kong

Un tribunale di Hong Kong ha condannato un ex quadro Ubs a tre anni e mezzo di carcere, la pena minima per il reato di corruzione di cui è accusato. La Commissione indipendente  di Hong Kong contro la corruzione ha dichiarato che non esistono attenuanti che giustifichino una pena inferiore. …

Maggiori dettagli

Alta fedeltà

Secondo uno studio dell'Istituto per i servizi finanziari di Zugo i clienti svizzeri sono fedeli, ma insoddisfatti soprattutto delle grandi banche

I clienti delle banche svizzere sono molto fedeli. Secondo un sondaggio svolto dall’Istituto per i servizi finanziari di Zugo IFZ, solo l’1% ha intenzione di trasferire il proprio conto presso un altro istituto. Sarebbe la clientela delle più grandi strutture la più insoddisfatta. Tuttavia, solo il 2,4% dei clienti dei …

Maggiori dettagli

Poveri anche in Svizzera

Nonostante il tenore di vita nel nostro Paese sia tra i più elevati in Europa, l'anno scorso una persona su cinque riusciva a far fronte a un’uscita inattesa di 2500 franchi

Non riuscire a far fronte a una spesa imprevista significa trovarsi in una situazione economicamente borderline. Secondo un’indagine sui redditi e le condizioni di vita (SILC) dell’Ufficio federale di statistica (UST),  l’anno scorso, nel nostro Paese, circa una persona su cinque non aveva le risorse per far fronte a un’uscita …

Maggiori dettagli

Per l’ILO occupazione in crescita dell’1%

Il tasso di disoccupazione scende, invece, al 5%

Nel giro di un anno, cioè tra il terzo trimestre 2016 e quello del 2017, il numero di occupati in Svizzera è aumentato, a detta dell’ dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), dell’1,0%, mentre il tasso di disoccupazione è sceso dal 5,1 al 5,0%. Nella vicina Unione europea, invece, il tasso …

Maggiori dettagli

Digitalizzazione grande sfida per le aziende svizzere

Secondo uno studio di Ubs il 41% delle aziende svizzere si sente coinvolto dal fenomeno e pronto a cambiamenti

La digitalizzazione è ormai il presente e sta segnando un profondo spartiacque tra passato e futuro. Secondo uno studio svolto da Ubs su 2’500 aziende svizzere, il 41% di queste si sente fortemente segnato da questo fenomeno e si prepara a effettuare importanti adeguamenti al proprio modello aziendale. Questo, insieme …

Maggiori dettagli

Goldman Sachs sceglie Parigi e Francoforte

Il colosso americano trasferirà forza lavoro sul Continente dove creerà centinaia di posti di lavoro

Causa Brexit, Goldman Sachs trasferirà un gran numero di trader e di banchieri  da Londra verso Francoforte e Parigi. Il colosso americano, che impiega 6’000 persone negli UK, avrebbe già iniziato a spostare impiegati dalla capitale britannica verso il Continente dovee avrebbe intenzione di creare centinaia di posti. A beneficiare …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch