Home / Pietro Odorisio

Pietro Odorisio

Hsbc un 2018 deludente

Il gruppo bancario Hsbc mette a segno un utile sotto le attese, nel quarto trimestre 2018 e avvisa che le previsioni sui profitti del 2019 sono a rischio a causa delle tensioni globali.

Hsbc Holdings ha chiuso il 2018 con una crescita degli utili inferiore alle attese a causa dei maggiori costi ed è cauta sul proseguimento dell’anno in corso per gli effetti dell’indebolimento delle prospettive economiche in Gran Bretagna e Cina. La prima banca europea per capitalizzazione ha riportato un utile lordo …

Maggiori dettagli

Ciclo di conferenze della BNS in onore di Karl Brunner

Sarà l’economista Raghuram Rajan il relatore scelto dalla BNS per il prossimo incontro del ciclo di conferenze

Il relatore prescelto dalla Banca nazionale svizzera (BNS) per il prossimo incontro del ciclo di conferenze in onore di Karl Brunner è Raghuram Rajan, economista assurto a fama internazionale grazie ai meriti conseguiti sul campo e nella ricerca. Dal 2013 al 2016 ha guidato, tra l’altro, la banca centrale indiana …

Maggiori dettagli

Controlli degli investimenti: no provvisorio del Consiglio federale, sì al monitoraggio

Nella riunione del 13 febbraio 2019 il Consiglio federale ha approvato il rapporto «Investimenti transfrontalieri e controlli degli investimenti».

Negli ultimi anni sempre più imprese, statali o parastatali, di Paesi emergenti hanno effettuato investimenti all’estero, in alcuni casi anche per motivi di politica industriale. Gli investimenti diretti in Svizzera alimentano in parte il timore che ne possa risultare una perdita di posti di lavoro, di know-how o un rischio …

Maggiori dettagli

Credit Suisse lancia la «Giornata degli imprenditori»

Riconoscimento per lo spirito imprenditoriale e la capacità di innovazione in occasione dei 200 anni dalla nascita di Alfred Escher il 20 febbraio 2019

Il 20 febbraio, Alfred Escher compirebbe 200 anni. Credit Suisse coglie l’opportunità di questa ricorrenza per inaugurare la «Giornata degli imprenditori», che intende mettere in luce e onorare l’importanza dell’imprenditorialità per la piazza economica svizzera e per il benessere del paese. Insieme ad altre attività, in collaborazione con STARTUPS.CH il …

Maggiori dettagli

Julius Baer riduce il 2% del personale

I risultati del 2018 sono stati positivi, ma non all'altezza delle aspettative. Per affrontare le incertezze, a detta del Ceo, serve un taglio delle spese

Il 2018 è stato un anno faticoso per Julis Baer che, a causa dell’andamento dei mercati, ha registrato un utile sì in aumento del 2,7% a 735,5 milioni di franchi, ma ben al di sotto delle aspettative. Anche i proventi operativi sono in rialzo del 3,6%, a 3,3 miliardi, così …

Maggiori dettagli

Banche svizzere: attenzione all’effetto Kodak

Le banche svizzere potrebbero aver gettato le basi per il loro sviluppo digitale. Ma questo non dovrebbe generare un falso senso di sicurezza.

L’effetto Kodak, inteso come il mancato (e consapevole) aggiornamento riguardo alle rivoluzioni digitali è un fenomeno ben noto.  Le banche svizzere potrebbero trovarsi in una situazione simile. Infatti, secondo uno studio pubblicato dalla società di consulenza Zeb in collaborazione con l’Istituto svizzero delle finanze (SFI), le banche elvetiche avrebbero tutte …

Maggiori dettagli

Credit Suisse Ticino: ecco le nuove nomine del 2019

La seconda più grande banca della Svizzera ha pubblicato i nominativi di tutte le nuove cariche attive da inizio anno.

Il Credit Suisse comunica che il Consiglio Direttivo della banca ha deciso le seguenti nomine in Ticino con effetto dal 1 gennaio 2019. Managing Director Sébastien Pesenti, Lugano Director Stefano Amato, Chiasso Stefania Lafranchi, Lugano Francesco Negri, Lugano Gian Maria Piccolo, Lugano Manlio Mattia Riberti, Lugano Luca Strazzabosco, Lugano Filomena …

Maggiori dettagli

Elezioni nell’AIPB, Paolo Langé potrebbe diventare il nuovo presidente

L’attuale ad di Cordusio SIM (Unicredit), è stato votato all’unanimità dai consiglieri di AIPB come il candidato principale

Si avvicina la scadenza del mandato dell’attuale presidente dell’Associazione Italiana Private Banking (AIPB), Fabio Innocenzi. Le elezioni per il suo successore avverranno entro il mese di aprile ma già nel corso dell’ultima riunione effettuata nel 2018 il nome di Paolo Langè sembrerebbe essere rientrato fra i più papabili per la …

Maggiori dettagli

Ubs, le 10 small cap inglesi più attraenti

Analizzando la situazione del mercato inglese gli analisti della prima banca svizzera hanno stilato una lista delle società a piccola capitalizzazione più promettenti

A pochi giorni dall’avvio della Brexit i titoli delle compagnie anglosassoni sono state esageratamente punite dai mercati. Analizzando le quotazioni attuali gli analisti di UBS hanno notato margini di notevole rialzo quando lo scenario migliorerà. Bellway. Target price di 3.800 pence, del 41% superiore alle quotazioni attuali, per la società …

Maggiori dettagli

SYZ: le prospettive in Giappone per il 2019

Una delle maggiori incognite è nuovamente la policy della Banca del Giappone per il 2019 e oltre. Dopo aver modificato la banda di oscillazione dei bond governativi la scorsa estate, il sentiment sembra condurre verso una normalizzazione delle politiche monetarie fin qui non convenzionali.

Dopo un prolungato periodo di crescita, in questo inizio di 2019 il tasso di crescita dell’economia giapponese sta rallentando, come accade in larga parte delle principali economie mondiali.Il rallentamento globale avrà probabilmente un impatto negativo sugli esportatori giapponesi e in particolare sui titoli ciclici come quelli dell’automazione industriale con ampia …

Maggiori dettagli