Home / Notizie Finanziarie

Notizie Finanziarie

L’Inghilterra controlla i conti stranieri

Da gennaio gli istituti britannici verificheranno i conti dei clienti immigrati negli Uk

Le banche britanniche inizieranno a effettuare controlli sull’identità dei titolari di conti a partire da gennaio. La misura giunge per evitare che le persone risiedano illegalmente nel Paese. Lo ha annunciato il governo: “A partire da gennaio, le banche dovranno effettuare regolari verifiche sullo stato migratorio di tutti i titolari …

Maggiori dettagli

SIX si affida a JP Morgan per la sua unità di pagamento

La banca americana è incaricata di valutare le opzioni della sua payment unit, il ramo maggiore del gruppo

SIX group ha assunto una banca americana, la JP Morgan, per controllare e valutare le opzioni per la sua unità di pagamenti. A dirlo è la Reuters secondo fonti ben informate. La divisione di servizio pagamenti è valutato circa 2 miliardi di franchi. Le opzioni non sono altro che la …

Maggiori dettagli

Il Ticino approfitterà della crescita italiana

Secondo Sara Carnazzi, responsabile dell’analisi settoriale e regionale di Credit Suisse, il Ticino beneficia dei frontalieri e della crescita d'oltreconfine

L’economia ticinese approfitterà, forse più del resto della Svizzera,del miglioramento congiunturale osservato in Italia. In un’intervista all’AWP, riportata da Bilan, la responsabile dell’analisi settoriale e regionale di Credit Suisse, Sara Carnazzi, ha dichiarato che avere come principale partner commerciale il Belpaese è stato per molto tempo uno svantaggio per il …

Maggiori dettagli

Addio Madame L’Oreal

Addio all'ereditiera che ha guidato per una vita L'Oreal. Era la donna più ricca del mondo

Se ne va la donna più ricca del mondo, la seconda persona più facoltosa della Francia. Liliane Bettencourt, ereditiera del gruppo L’Oréal, si è spenta all’età di 94 anni nella notte tra mercoledì e giovedì. Dalla morte del padre, Bettencourt a 35 anni ha preso le redini del gruppo di cosmetica …

Maggiori dettagli

L’euro rimonta ancora

La moneta unica continua a rinvigorirsi sul franco. Sfondata la soglia di 1,16

La marcia dell’euro sulle principali valute continua. Oggi la moneta unica ha sfondato la barriera degli 1,16 franchi, poco dopo mezzogiorno, toccando un nuovo record dall’abbattimento della soglia minima nel gennaio 2015. Da martedì scorso, l’euro naviga al di sopra degli 1,15 franchi. Dall’inizio dell’estate la divisa elvetica si è …

Maggiori dettagli

Ubs vuole gestire più attivi in Spagna

L'obiettivo è di 20 miliardi entro il 2020, così sostiene la stampa spagnola

Il gruppo Ubs si è fissato come obiettivo quello di gestire 20 miliardi di euro in Spagna entro il 2020. La cifra sarebbe stata paventata da Pablo Díaz Megías, responsabile del mercato spagnolo per la grande banca, in occasione della presentazione di un piano strategico. Lo direbbero fonti ben informate …

Maggiori dettagli

PostFinance: drastica ristrutturazione

Il ramo finanziario della Posta ha in progetto grossi tagli dei costi. Conseguenze sui 4'000 collaboratori

Si chiama “Victoria” il progetto di ristrutturazione che PostFinance sta effettuando e che avrà conseguente per i suoi 4’000 collaboratori. Circa 460 tra loro verranno coinvolti nel 2018 e, per questo, l’istituto ha lanciato una consultazione per mettere in atto le misure previste. La direzione prevede di rilasciare maggiori informazioni …

Maggiori dettagli

L’anno prossimo più crescita

Gli esperti della Confederazione mostrano ottimismo per la crescita nel 2018, sempre la situazione geopolitica non si aggravi

A causa dell’andamento debole del PIL nel primo semestre il gruppo di esperti della Confederazione prevede solo una crescita economica moderata pari allo 0,9 % per il 2017. Nei prossimi trimestri il dinamismo della congiuntura mondiale sosterrà il settore delle esportazioni e anche la congiuntura interna dovrebbe riprendere quota. Per …

Maggiori dettagli

Importazioni fenomenali

Aumento annuo del 9,9% per l'import, mentre l'export si limita al 3,9%

Agosto si è rivelato un mese caldo per il commercio estero svizzero che ha visto una crescita sia all’importazione che all’esportazione. Sono, però, state le importazioni a stupire, con un incremento del 9,9% mentre le esportazioni si sono limitate a uno sviluppo del 3,9% su base annua. La bilancia commerciale …

Maggiori dettagli

Finma severa con le criptovalute

L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari scioglie tre società bloccando E-Coin

La Finma punta il faro sulle criptovalute e mette in chiaro che non soprassiederà su venditori di monete virtuali sospette. Per questo l’autorità svizzera dei mercati finanziari ha sciolto un’associazione e due società fornitori della divisa E-Coin. La Quid Pro Quo Association, che lavora in collaborazione con Digital Trading AG …

Maggiori dettagli