Home / Notizie Finanziarie (page 4)

Notizie Finanziarie

Raiffeisen: il 2019 si prospetta un anno in salita per l’economia svizzera

Martin Neff, economista capo di Raiffeisen Svizzera, è molto più scettico dell'anno scorso in merito alle prospettive dell'economia svizzera. Ciò principalmente a causa di un'economia internazionale in perdita di velocità. Inoltre, le incertezze geopolitiche pesano sulle prospettive per l'anno iniziato.

Nel 2019 l’economia svizzera dovrebbe registrare una crescita dell’1.2%. Ciò rappresenta certo una chiara ricaduta rispetto al forte 2018. Tuttavia, il 2018 è stato anche un anno decisamente buono, che non può essere considerato normale, come ha spiegato l’economista capo di Raiffeisen, Martin Neff, in occasione della Conferenza annuale sulle …

Maggiori dettagli

La BNS regola l’accesso delle imprese fintech allo Swiss Interbank Clearing

Il rilascio di tale autorizzazione è di competenza dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA. La Banca nazionale ha, tra i suoi compiti istituzionali, quello di agevolare e assicurare il buon funzionamento dei sistemi di pagamento senza contante.

Dal 1º gennaio 2019 è in vigore la versione riveduta dell’Ordinanza sulle banche («Ordinanza sulle banche e le casse di risparmio») del Consiglio federale, la quale concretizza la decisione del Parlamento di introdurre la nuova categoria di autorizzazione per le imprese del settore fintech nella Legge sulle banche («autorizzazione fintech»). …

Maggiori dettagli

UBS pubblica le previsioni per il 2019

L’anno prossimo la crescita mondiale rallenterà al 3,6%, dal 3,8% di quest’anno, e gli utili aziendali registreranno incrementi più contenuti. Sembra però ancora improbabile che l’economia cada in recessione nel 2019 e le quotazioni di vari strumenti finanziari scontano già una maggiore incertezza.

Nel 2019 i mercati finanziari saranno esposti a maggior volatilità, secondo la pubblicazione Year Ahead di UBS, leader mondiale nella gestione di patrimoni. L’anno prossimo la crescita mondiale rallenterà al 3,6%, dal 3,8% di quest’anno, e gli utili aziendali registreranno incrementi più contenuti. Sembra però ancora improbabile che l’economia cada …

Maggiori dettagli

Il commercio al dettaglio svizzero VS l’e-commerce internazionale

Credit Suisse ha pubblicato oggi lo studio annuale «Retail Outlook» in collaborazione con la società di consulenza Fuhrer & Hotz. Nonostante la situazione congiunturale positiva, nel 2018 il commercio al dettaglio svizzero ha incrementato il suo fatturato solo in misura marginale.

A giudizio degli economisti di Credit Suisse, nel 2018 il fatturato del commercio al dettaglio svizzero è riuscito ad esprimere un aumento stimato dello 0,4%, sfruttando il traino della crescita superiore alla media evidenziata dall’economia svizzera, che di fatto ha compiuto un autentico scatto in avanti, propiziato da un’accelerazione dell’attività …

Maggiori dettagli

Swissquote fa il botto

Record di utili nel 2018 grazie alla criptovalute

Swissquote, la principale banca svizzera on line, ha segnato un profitto record l’anno scorso soprattutto grazie all’introduzione del trading di criptovalute. L’istituto con sede a Gland, ha accresciuto i suoi utili ante imposte del 16% a 53,3 milioni di franchi, mentre i ricavi sono incrementati del 15% a 214 milioni. …

Maggiori dettagli

Crédit Agricole taglia il ramo svizzero di trading

Le attività di scambio verranno effettuate a Parigi, Francoforte o Londra. Coinvolti dieci collaboratori

Crédit Agricole, una delle maggiori banche estere presenti in Svizzera dove impiega 1’200 collaboratori, sarebbe in procinto di chiudere la sua unità di trading che include lo scambio di azioni, bond, valute. La notizia trapela da Bloomberg cui la banca ha rivelato che le attività di trading verranno in futuro …

Maggiori dettagli

Svizzeri monitorati, senza saperlo

Circa il 90% degli svizzeri non è consapevole che banche e negozi on line possano accedere ai nostri dati sulla solvibilità

Per Banche, negozi on line, assicurazioni e via dicendo non abbiamo più segreti. Come spiega comparis.ch, ormai da tempo la solvibilità dei clienti svizzeri può essere monitorata. Eppure quasi il 90% della popolazione non ne è consapevole. Le ditte possono sapere se in passato una persona ha subito un precetto …

Maggiori dettagli

Banca Arner si fonde con GS Banque

L'operazione, che dovrebbe concludersi entro il primo trimestre, confluirà nella creazione di un'unica entità giuridica, con sedi a Ginevra e Lugano

Una nuova fusione interessa la piazza luganese: Banca Arner SA e GS Banque SA annunciano la loro sinergia che si concretizzerà nel corso del primo trimestre 2019. Ne scaturirà un’unica entità giuridica, con sedi a Ginevra e Lugano, il cui nome sarà reso noto a marzo. Come spiegato in un …

Maggiori dettagli

Il potere dei family offices

Sono oltre 30 milioni le persone che ruotano attorno al settore che gestiscono oltre 9 mila miliardi di dollari. Pwc ha redatto una classifica dei 750 maggior family offices

Quello del family office è un mondo segreto che si muove nell’ombra e nell’assoluta riservatezza. Eppure, ad essere coinvolte nel business, ci sono ben 30 milioni di persone cosa che lo consacra come il ramo più potente dell’intero settore finanziario. Il magazine americano “Family Capital” ha di recente pubblicato una …

Maggiori dettagli

Aziende: penuria di fiocchi rosa l’anno scorso

Per Crif, società specializzata in informazioni aziendali,  rispetto al 2017 si è verificato un calo di nuove aperture presso i Registri di commercio pari allo 0,5%

Il 2018 non è stato un anno fecondo per la creazione d’imprese. Secondo Crif, società specializzata in informazioni aziendali,  rispetto al 2017 si è verificato un calo di nuove aperture presso i Registri di commercio pari allo 0,5%. Il numero di aziende neonate nel quarto trimestre è calato del 2,4% …

Maggiori dettagli