• La Crypto Valley svizzera forte più che mai

    A fine 2018 si contavano 750 imprese nel ramo blockchain tra Svizzera e Liechtenstein, in rialzo del 20% in un trimestre nonostante il drastico calo delle criptovalute

    La blockchain sta vivendo a dir poco una fase di boom. Il numero di società svizzere e del Liechtens…

  • Export: l’ottimismo prosegue

    Secondo lo Switzerland Global Enterprise (S-GE)  e il barometro delle esportazioni di Credit Suisse le Pmi svizzere saranno ben predisposte, ma un anno come il 2018 non si ripeterà facilmente

    Nonostane il 2018 resterà negli annali per le buone performance esportative, anche quest’anno le Pmi…

  • EFG: Robert Rausch capo del private banking Ticino

    La nomina giunge nell'ottica del piano di rafforzamento delle attività del gruppo a Sud delle Alpi

    EFG International ha designato Robert Rausch come capo della banca privata in Ticino ed entrerà in c…

  • Azimut rafforza il suo impegno nell’area assicurativa con l’ingresso di Armando Escalona

    Armando Escalona vanta un’esperienza di oltre 30 anni nel settore del risparmio gestito e una profonda conoscenza e competenza nel segmento assicurativo.

    Il Gruppo Azimut rafforza Azimut Financial Insurance SpA e il suo impegno nell’area assicurativa con…

I grupi d’imprese generano un terzo degli impieghi

Gli addetti dei gruppi di imprese a controllo svizzero sono quasi tre volte più numerosi di quelli dei gruppi a controllo estero

I cosiddetti gruppi d’imprese, come definti dall’Ufficio federale di statistica, sono una sfera fondamentale del panorama aziendale svizzero e la statistica dei gruppi di imprese (STAGRE) permette per la prima volta di dimostrarne e analizzarne in modo esaustivo l’importanza. Alla fine del 2017, 46 614 imprese svizzere facevano parte di …

Maggiori dettagli

Berna e Londra si accordano per il post Brexit

Il Consiglio Federale ha approvato un accordo con il Regno Unito per mantenere gli stessi rapporti commerciali anche quando l'uscita dall'Ue sarà compiuta

Venerdì scorso il Consiglio federale ha approvato la bozza di un accordo commerciale con il Regno Unito che consenta di mantenere, anche dopo la Brexit, le relazioni economiche e commerciali esistenti con Londra. Il trattato tra la Svizzera e gli Uk deve garantire, “nella misura del possibile, i diritti e …

Maggiori dettagli

Nasce la Mbaer Merchant Bank

Il pronipote di Jilius Baer, Mbaer Merchant Bank, fonda una nuova banca nel cuore finanziario di Zurigo

Michael Baer apre la sua banca a Zurigo dedicata ai servizi per gli imprenditori e le imprese. Si chiama Mbaer Merchant Bank e ha già ricevuto il benestare delle Finma. Il fondatore della banca è il pronipote di Julius Baer che 130 anni fa ha fondato l’omonimo istituto. Michal Baer …

Maggiori dettagli

La britannica Revolut ha ottenuto la licenza bancaria europea

L'istituto vuole conquistare soprattutto il mercato francese, tedesco e polacco e aprire nuove linee di credito e servizi competitivi

La neo banca britannica Revolut ha annunciato di aver ottenuto la licenza bancaria europea con l’obiettivo, tra gli altri, di conquistare il mercato del credito privato e delle imprese nel continente. Nato nel 2015, il giovane istituto di credito, che conterebbe  già 3 milioni di client,i dice di voler lanciare …

Maggiori dettagli

Bns: ecco gli investimenti svizzeri all’estero

L'istituto d'emissione comunica i dati sui rimpatri delle imprese residenti e sui disinvestimenti

L’anno scorso le imprese domiciliate in Svizzera hanno rimpatriato 34 miliardi di franchi netti dalle loro filiali non residenti nonostante abbiano realizzato investimenti per 86 miliardi nel corso dell’anno precedente. I disinvestimenti hanno riguardato sia l’industria, nell’ordine degli 8 miliardi di franchi, che i servizi per 26 miliardi. Le cessioni …

Maggiori dettagli

Vontobel fonde alcune sue attività

Vontobel fonderà la sua boutique multi-asset class in una boutique quantitativa che opererà sotto l’insegna di Vescore

L’asset management di Vontobel è in procinto di fondere la sua boutique multi-asset class in una boutique quantitativa che opererà sotto l’insegna di Vescore che, a sua volta, l’istituto svizzero ha acquistato l’anno scorso da Raiffeisen Svizzera. Come specificato dal gruppo in un comunicato stampa, la nuova realtà gestirà qualcosa …

Maggiori dettagli

Bns: tutto resta com’è

L'istituto d'emissione mantiene il tasso sugli averi in deposito negativo e si dice pronta ad intervenire sul mercato dei cambi se necessario

La Banca nazionale svizzera persistere nel mantiene invariata la propria politica monetaria espansiva al fine di stabilizzare l’evoluzione dei prezzi e sostenere l’attività economica. Il tasso di interesse sugli averi a vista detenuti presso la Banca nazionale rimane immutato a −0,75% e la fascia obiettivo per il Libor a tre …

Maggiori dettagli