• Bitcoin: nel 2018 previsti consumi stellari

    Quest’anno per i Bitcoin verranno spesi circa 2,55 gigawatt di elettricità, più o meno l’equivalente di quanto consuma l’Irlanda nel corso di un anno.

    La produzione di Bitcoin nel 2018 potrebbe provocare un decisivo aumento dei consumi di energia. Ad …

  • La BNS mantiene la propria politica monetaria espansiva

    La Banca Nazionale Svizzera ha pubblicato i risultati dell’esame trimestrale del 21 giugno 2018 riguardo alla situazione economica e monetaria

    La Banca nazionale svizzera mantiene invariata la propria politica monetaria espansiva. In tal modo …

  • Art Basel: inizia lo show

    Dal 14 al 17 giugno la 49esima edizione surriscalderà le vie di Basilea con performance ed eventi d'eccezione

    Per l’omonima città che la ospita, Art Basel non è una fiera, ma LA FIERA d’arte contemporanea per a…

  • EFG International riorganizza il top management

    Nuovi ruoli a livello interno e regionale

    Il Ceo di EFG International, nell’ottica di una strategia di sviluppo, ha annunciato un riassesto de…

JP Morgan vince mandato con Publica

Dopo il fondo pensione delle ferrovie, ora l'asset manager americano si accaparra un nuovo importante incarico

L’anno scorso JP Morgan ha vinto un super mandato con il fondo pensione delle SBB. Ora l’istituto americano ha ricevuto un altro prestigioso incarico. Si tratta di Publica, il più importante fondo pensione parastatale, con  un bilancio di 38 miliardi di franchi, e il più ambito dalle banche quando si …

Maggiori dettagli

Basler Kantonalbank vuole tutta Banca Cler

L'istituto basilese ha comunicato l'intenzione di acquistare il restante pacchetto azionario dell'ex Banca Coop

La Basler Kantonalbank è pronta a spingersi oltre per una maggior innovazione e redditività e per questo avrebbe deciso di comprare il restante pacchetto azionario di Banca Cler. Lo ha dichiarato l’istituto stesso in un comunicato stampa in cui dice di offrire 52 franchi per azione, ossia il 23% in …

Maggiori dettagli

Le criptovalute potrebbero paralizzare Internet

Secondo la Bri l'utilizzo delle monete virtuali come mezzo di pagamento potrebbe avere un grosso impatto sulle reti e sull'ambiente

La Banca dei regolamenti internazionali sottolinea le lacune delle cryptomonete stimando che potrebbero addirittura paralizzare Internet. La BRI, considerata la banca centrale delle banche centrali, esamina in uno studio i principi e i funzionamenti delle monete virtuali per stabilire se, al di là della frenesia che ha accompagnato la loro …

Maggiori dettagli

Hodler stravolge i piani di Collardi

Il nuovo Ceo di Julius Baer si concentra sul private banking e sull'assunzione di 80 banchieri all'anno

Non c’è che dire, Boris Collardi ha lasciato ben impressa la sua impronta in Julius Baer, ma il Ceo che lo succede alla guida della banca, Bernhard Hodler, sta scardinando alcuni elementi della vecchia gestione. Come ha dichiarato al giornale finanziario, Finanz und Wirtschaft, Hodler ha bloccato la costruzione di …

Maggiori dettagli

La Finma concede licenza a cripto fondo

Per la prima volta una società ha il permesso di vendere prodotti d'investimento in moneta virtuale

Per la prima volta, la Finma concede la  licenza per vendere prodotti d’investimento a un fondo in criptovalute. Si tratta della società Crypto Fund, con sede a Zugo, primo operatore finanziario in Svizzera a ricevere il permesso per  vedere cripto fondi. Secondo Jan Brzezek, Ceo della società, la licenza è …

Maggiori dettagli

In Svizzera uno su 20 è milionario

Secondo uno studio della società Capgemini, i super ricchi continuano ad aumentare. Svizzera sesta, ma in testa in proporzione al tasso demografico

I patrimoni dei super ricchi segnano un nuovo record sorpassando, a livello globale, i 70’000 miliardi di dollari. Lo rivela nel suo World Wealth Report la società di consulenza Capgemini che sottolinea come la prosperità economica dei super ricchi sia aumentata  per il sesto anno consecutivo. L’aumento globale della fortuna …

Maggiori dettagli

Ripresa vigorosa, con qualche spauracchio

Gli esperti della Confederazione rivedono al rialzo le previsioni di marzo sul 2018. Tra i rischi la guerra commerciale Usa e la crisi politica in Italia

L’economia svizzera sta vivendo una fase di ripresa sempre più ramificata. Le aziende industriali sono fiduciose e si aspettano uno sviluppo solido anche per quanto riguarda le loro attività internazionali.. Nei rami di servizi orientati al mercato interno la creazione di valore è impennata così come il mercato del lavoro …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch