• Nasce la Mbaer Merchant Bank

    Il pronipote di Jilius Baer, Mbaer Merchant Bank, fonda una nuova banca nel cuore finanziario di Zurigo

    Michael Baer apre la sua banca a Zurigo dedicata ai servizi per gli imprenditori e le imprese. Si ch…

  • La britannica Revolut ha ottenuto la licenza bancaria europea

    L'istituto vuole conquistare soprattutto il mercato francese, tedesco e polacco e aprire nuove linee di credito e servizi competitivi

    La neo banca britannica Revolut ha annunciato di aver ottenuto la licenza bancaria europea con l’obi…

  • Cambiare, adesso!

    Con CambiaValute.ch, il servizio on line offerto dalla ELP SA di Chiasso, non è più necessario recarsi in banca o all’ufficio cambio. La conversione avviene tramite bonifico al tasso più conveniente e senza commissioni

    Non è tanto una questione di pigrizia, piuttosto di risparmio: di tempo e di denaro. La tecnologia è…

  • Stefano Saccone vice presidente di Vans Emea

    VF Corporation lo ha nominato al posto di Jan Van Leeuwen. Entrerà in carica da Stabio il prossimo aprile

    VF Corporation, leader americano nella distribuzione di abbigliamento e accessori di marca e present…

Ubs continua a puntare sui ricchi americani

Il gruppo riconfermerà la sua strategia di conquistare gli UHNWI statunitensi e la volontà di tornare competitiva negli Usa

Sono anni che Ubs fa ruotare tutta la sua strategia attorno agli ultra ricchi e continua a credere che, per crescere, sia necessario puntare su questo genere di clientela, soprattutto quella con patrimoni di almeno 50 milioni di franchi. Secondo il Financial Times, questa tattica dovrebbe essere riconfermata domani dalla …

Maggiori dettagli

Deutsche Bank: gli utili si infeltriscono

Nel terzo trimestre il colosso tedesco ha totalizzato 229 milioni contro i 649 dell'anno scorso, in calo del 65%. Giù anche i ricavi, ma meno peggio del previsto

Da luglio a settembre Deutsche Bank ha totalizzato un utile netto di 229 milioni di euro contro i 649 milioni di un anno fa. Dati che si traducono in un tracollo del 65%. La performance si è comunque rivelata migliore di quella prevista dagli analisti. L’utile ante imposte si è …

Maggiori dettagli

Julius Baer via da Panama e Perù

Secondo fonti di Bloomberg il gruppo svizzero vuole lasciare i due paesi latinoamericani dopo lo scandalo del riciclaggio in Venezuela

Julius Baer avrebbe intenzione di ritirarsi da Panama e dal Perù nell’ottica di una revisione della strategia sul business in America latina. Lo rivela Bloomberg sulla base di alcune sue fonti. La mossa sarebbe la prima prova tangibile di un cambiamento di rotta del gruppo svizzero da parte della responsabile …

Maggiori dettagli

UBS Francia: “Abbiamo indagato, ma non abbiamo trovato nessun illecito”

Di fronte alla corte Parigina, dove si sta svolgendo il processo contro il gruppo elvetico, i rappresentanti della banca dicono di non aver riscontrato irregolarità nelle loro indagini interne

I rappresentanti di Ubs Francia, accusata di complicità in vendita bancaria illecita per conto della casa madre elvetica, hanno affermato ieri di fronte al tribunale correzionale di Parigi di non aver trovato alcuna traccia di operazione illecita. “Ogni volta che abbiamo avuto dubbi abbiamo indagato e non abbiamo trovato niente” …

Maggiori dettagli

Svizzera la più ricca, per un pelo

Secondo il Credit Suisse Global Wealth Report, il nostro Paese è il più prospero su scala globale, ma i guadagni pro capite sono calati del 3,8% in un anno

La Svizzera  resta il Paese più ricco del mondo, ma il suo primato inizia a traballare. Secondo il Credit Suisse Global Wealth Report, con una media di 530’240 dollari pro capite, il nostro Paese è quello più benestante su scala globale. Lo studio mostra che, nonostante miri a diventare l’hub …

Maggiori dettagli

Ticino: più imprese nel registro di commercio

Secondo lo studio dell'Osservatorio delle Dinamiche Economiche Cantonali, nel secondo trimestre le nuove iscrizioni sono calate contro un incremento delle cancellazioni

Nel secondo trimestre, in  Ticino il numero netto delle imprese iscritte al registro di commercio è aumentato sui tre mesi precedenti, così come le cancellazioni, mentre le nuove iscrizioni restano stabili. Lo rivela l’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) sulla base di un’analisi effettuata dall’ODE (Osservatorio delle Dinamiche Economiche Cantonali). A …

Maggiori dettagli

Libertà economica per un Ticino competitivo

Alla 101esima Assemblea della Cc-Ti a Locarno è emersa la necessità di una maggior apertura al dialogo e alla collaborazione tra istituzioni, associazioni economiche e partner sociali

C’erano 400 persone, venerdì 19 ottobre, al Palacinema di Locarno, a partecipare alla 101esima Assemblea Generale Ordinaria della Camera di Commercio dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Canton Ticino. Il Presidente Cc-Ti, Glauco Martinetti, il Consigliere di Stato Christian Vitta e il Consigliere federale Ignazio Cassis, intervistato dal Direttore Luca …

Maggiori dettagli