• Credit Suisse incrementa il target di Eni

    La banca svizzera incrementa il target da 15,25 a 15,50 euro di Eni e conferma il giudizio neutrale.

    Eni, la multinazionale creata dallo Stato Italiano, attiva nei settori del petrolio, del gas natural…

  • Riacquisizioni Swiss Re sotto l’ombra della Softbank

    Swiss Re ha completato il programma di riacquisto d'azioni avviato l'anno scorso dopo che la banca nipponica ha dichiarato di essere fortemente interessata a rilevare una quota importante della compagnia.

    Da quanto si apprende da un comunicato stampa divulgato ieri, la società di riassicurazione elvetica…

  • L’ex AD di Notenstein La Roche passa a UBP

    L'ex amministratore delegato quattro mesi dopo aver lasciato in difficoltà la banca privata, è riemerso con un nuovo lavoro in una banca rivale.

    Ieri l’Union Bancaire Privée (UBP) ha annunciato di aver assunto l’ex Ad di Notenstein La Roche, Adr…

  • Il gruppo Reyl nomina Ante Razmilovic capo del nuovo dipartimento di finanza strutturata

    Razmilovic porta con sé ben 25 anni di esperienza maturata nel settore della finanza strutturata e garantita grazie a incarichi in Goldman Sachs e Credit Suisse.

    Attualmente operativo presso la sede londinese di REYL, Razmilovic porta con sé ben 25 anni di esper…

Darwin a terra

L'UFAC sospende la tratta Lugano-Ginevra di Darwin per presunti problemi di garanzie sul finanziamento

È un pasticciaccio brutto brutto quello in cui si trovano coinvolte Darwin e lo scalo luganese in questi giorni. Da lunedì scorso alle 22, la compagnia è stata costretta a un cosiddetto “grounding”, cioè l’obbligo a terra, dall’Ufficio federale dell’aviazione civile. Motivo? Mancherebbero le risorse finanziarie. Una vicenda che avrebbe …

Maggiori dettagli

Nestlè continua a investire a Cuba

54 milioni d’investimenti per 19.000 tonnellate di prodotti l’anno: ecco il piano del colosso alimentare sull’isola

La Nestlè ha deciso di investire 54 milioni di franchi per l’apertura di una nuova fabbrica a Cuba. Quest’operazione, in collaborazione con Corporación Alimentaria SA (Coralsa), avrà sede a Mariel ed impiegherà all’incirca 260 nuovi dipendenti entro il gennaio del 2020. La nuova struttura produrrà oltre che il ben noto …

Maggiori dettagli

Record per l’Asset management svizzero

In un anno la gestione patrimoniale svizzera è cresciuta del 5%, con una progressione omogenea in tutti i rami interessati

Alla fine del 2016, i patrimoni in gestione in Svizzera hanno registrato un novo record: ben 2000 miliardi di franchi, con un rialzo del 5% in un anno. Gli attivi degli investitori esteri nel settore dei mandati istituzionali sono passati da 160 a 223 miliardi. Secondo un sondaggio della Swiss …

Maggiori dettagli

C’è consumo, ma poca fiducia

Immatricolazioni e turismo trainano i consumi. Con il franco più debole ci si attende un buon 2018

Se da una parte i consumi hanno mostrato una certa dinamicità nel mese di ottobre, dall’altra la fiducia dei consumatori è rimasta statica e senza slancio. L’indicatore UBS dei consumi ha raggiunto 1,54 punti, dagli 1,51 punti di settembre. Come al solito, le nuove immatricolazioni di autovetture e il turismo …

Maggiori dettagli

Tic, il bitcoin targato Ticino

Detto anche TiCoin è la nuova moneta cibernetica della Svizzera italiana

Nuove criptomonete che si ispirano a bitcoin, la primogenita e considerata valuta virtuale per antonomasia, spuntano ormai come funghi, soprattutto in Svizzera dove il Canton Zugo sembra esserne diventato l’hub del conio. Anche il Ticino non poteva restare indietro, tant’è che di recente ha lanciato il suo TIC, o TiCoin. …

Maggiori dettagli

Shopping online: sempre più svizzeri scelgono Internet

Il numero di svizzeri che ha fatto acquisti via web è cresciuto del 5% nell'ultimo anno

Buone notizie per e-commerce. Infatti, quest’anno è cresciuta del 5% la percentuale di svizzeri che fanno acquisti online, passando così dal 44% del 2016 al 49% del 2017. Questo è quanto emerge da un comunicato stampa presentato ieri dalla DPD una società di distribuzione pacchi con sede in Svizzera. Un …

Maggiori dettagli

Multinazionali delle materie prime, la grande fuga dalla Svizzera

Le nuove regole sull’anticorruzione: una stretta contro affari opachi destinata ad avere conseguenze importanti

L’idea del progetto di anti-corruzione, voluto dal ministro di Giustizia e Polizia Simonetta Sommaruga, che obbligherà le aziende elvetiche a rendere noti i pagamenti superiori ai 100 mila franchi erogati a Governi e imprese pubbliche all’estero, non è piaciuta alle multinazionali delle materie prime. A scatenare questo effetto domino è …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch