• Credit Suisse: ex banchiere accusato di truffa

    I frodati sanno che non sarà possibile recuperare i loro soldi dall'imputato e tenteranno di puntare i riflettori verso il gigante bancario.

    Il Credit Suisse si sta preparando a giorni difficili a Ginevra, dove un ex banchiere è sotto proces…

  • Casinò di Campione d’Italia, la procura chiede il fallimento

    Erano mesi che la procura comasca indagava, con l’ipotesi di peculato, all'interno dei conti e libri contabili della società di gestione della casa da gioco

    Fallimento per insolvenza: questo è quanto ha richiesto la Procura della Repubblica di Como riguardo…

  • Christian Flemming sarà il nuovo Operating Chief di EFG International

    Il nuovo CEO di EFG International, Giorgio Pradelli, ha deciso di assumere un nuovo Operating Chief. Questa scelta ha generato una serie di ulteriori cambiamenti al vertice.

    La private bank svizzera ha sostituito Mark Bagnall, l’attuale Operating Chief, con Christian Flemmi…

  • Benedikt Maissen lascia la J. Safra Sarasin

    La sua partenza dopo soli 21 mesi è un duro colpo per Safra Sarasin e Enid Yip, il capo della banca privata in tutta l'Asia.

    La banca svizzero-brasiliana J. Safra Sarasin ha perso il direttore dell’ufficio di Singapore dopo m…

Cina e Hong Kong leoni dell’export svizzero

Le esportazioni verso il Dragone sono aumentate del 16,9% nei primi nove mesi dell'anno

Da gennaio a settembre la Svizzera ha visto le esportazioni verso l’Asia crescere nettamente, soprattutto verso Cina e Hong Kong, mete verso cui l’incremento è stato del 16,2%. Per un valore globale di 12,3 miliardi di franchi è stato raggiunto il record storico più alto, come evidenzia la Swiss Center …

Maggiori dettagli

Vontobel: buona raccolta di capitali

Merito soprattutto dell'Asset under management che ha raggiunto i 175,3 miliardi di franchi a fine settembre

Nei primi nove mesi, Banca Vontobel ha attirato a se ottime cifre in denaro fresco attraverso tutte le sue divisioni. L’Asset under management ha raggiunto i 175,3 miliardi di franchi a fine settembre, contro i 144 miliardi di un anno fa. Tale sviluppo riflette, secondo un comunicato della banca, la …

Maggiori dettagli

L’euro lievita

Raggiunto ieri il massimo dall'abolizione della soglia minima sfondando gli 1,16 franchi

Ieri l’euro ha raggiunto un nuovo massimo dopo l’abolizione della soglia minima nel gennaio 2015. Intorno a mezzogiorno, la moneta unica ha, infatti, sorpassato la barra degli 1,16 franchi raggiungendo gli 1,1652 a metà pomeriggio. Già a settembre la divisa europea aveva fatto uno slancio nel cercare di raggiungere questo …

Maggiori dettagli

Consumi: stime basse per chiudere l’anno

L'apprezzamento del franco ha ridato, tuttavia, speranza ai dettaglianti

A settembre l’indicatore UBS dei consumi ha registrato un rialzo a 1,56 punti. Il valore di agosto è stato rivisto con un lieve ribasso a 1,50. Per questo l’indicatore UBS dei consumi mostra attualmente una crescita dei consumi leggermente più elevata rispetto a quanto previsto dall’UBS Chief Investment Office Wealth …

Maggiori dettagli

Prosegue l’inchiesta sul patron di Deutsche Boerse

Carsten Kengeter è accusato di insider trading per aver acquistato azioni sapendo del progetto di fusione tra le Borse di Francoforte e Londra

Il tribunale regionale di Francoforte ha rigettato la proposta d’accordo finanziario che avrebbe permesso al presidente di Deutsche Boerse, Carsten Kengeter, di sottrarsi al procedimento penale che lo vede protagonista di insider trading. Mediante il pagamento della somma forfettaria di 500’000 euro, Kengeter avrebbe potuto evitare l’accusa di aggiotaggio che …

Maggiori dettagli

La forza del franco non frena le esportazioni

Secondo uno studio commissionato dalla Seco, l'apprezzamento della divisa rafforzerebbe la qualità delle esportazioni

È questione di qualità, non di quantità. Se, infatti, il franco forte frena gli investimenti e l’innovazione questo, a detta della Seco, potrebbe rivelarsi un vantaggio. Secondo uno studio della Segreteria di Stato dell’economia, l’apprezzamento del franco stimolerebbe la qualità delle esportazioni sul lungo termine. Tale ricerca, realizzata dalla Alta …

Maggiori dettagli

Bns: possibili utili di 35 miliardi

Lo stima Ubs che evidenzia i benefici dell'indebolimento del franco

Nel terzo trimestre la Bns potrebbe registrare utili compresi tra i 30 e i 35 miliardi di franchi. Queste sono le stime di Ubs che, in una nota odierna, spiega questi potenziali risultati con quattro ragioni: l’indebolimento del franco, soprattutto sull’euro; i prezzi dell’oro in rialzo del 5% nel terzo …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch