• Manca personale qualificato

    Manpower conferma la penuria di manodopera competente lamentata dai datori di lavoro svizzero. Urgono misure da parte delle aziende

    Un flagello che da anni affligge il mercato del lavoro svizzero è la penuria di personale qualificat…

  • I farmaci arrestano il commercio estero

    A luglio importazioni ed esportazioni hanno subito un calo a causa della battuta d'arresto del settore pharma

    Per il commercio estero, luglio è stato un mese di forte rallentamento. In termini destagionalizzati…

  • Andrea Erba in MoneyPark

    Erba inizia la nuova attività come esperto ipotecario nella filiale MoneyPark di via Lucchini a Lugano

    MoneyPark, società d’intermediari ipotecari indipendenti in Svizzera, ha recentemente aperto una fil…

  • MoneyPark: nuovi direttori a Zurigo e Basilea

    Thomas Dörflinger sarà respnsabile per Basilea, Leo Spichiger per Zurigo

    MoneyPark, la società di intermediari ipotecari indipendenti, nomina Leo Spichiger nuovo direttore r…

Vontobel sulla cresta dell’onda

Utile in rialzo del 31%, asset management in grande espansione, così come wealth management. L'acquisizione di Notenstein La Roche sta dando i suoi frutti

Nella prima metà dell’anno Vontobel è riuscita ad attrarre nuovi capitali e ad accrescere gli utili di almeno un terzo. Come scrive l’istituto in una nota, tutte le unità hanno contribuito ai buoni risultati. L’utile netto, infatti,  è accresciuto del 31% a 132,7 milioni, contro i 101,5 del primo semestre …

Maggiori dettagli

Arrestato ex presidente Julius Baer Panama

Matthias Krull sarebbe coinvolto in uno schema di riciclaggio nell'ambito dello scandalo della compagnia petrolifera venezuelana PDVSA

Le autorità americane hanno arrestato l’ex vice presidente di Julius Baer Panama, Matthias Krull, nell’ambito dello scandalo che coinvolge la compagnia petrolifera venezuelana PDVSA. Stando a un comunicato del Dipartimento di giustizia americano, il banchiere sarebbe stato fermato a Miami con l’accusa di aver preso parte a un giro di …

Maggiori dettagli

Quella strada verso Hong Kong

Come illustra l’Amministrazione federale delle dogane, la città stato asiatica è l'ottavo partner commerciale della Svizzera

Hong Kong è sempre stato un partner commerciale importante per la Svizzera e il passaggio, avvenuto nel 1998, da statuto di colonia dell’Impero britannico a quello di regione amministrativa speciale della Repubblica Popolare Cinese non ha cambiato le cose. Come illustra l’Amministrazione federale delle dogane, nel 2017 le esportazioni svizzere …

Maggiori dettagli

Deutsche Bank conferma le cifre oltre le stime

Utile netto di 401 milioni, in calo del 14%; utile ante imposte di 711 milioni; fatturato di 6,6 miliardi

Dopo tre anni consecutivi in perdita, Deutsche Bank ritorna a scrivere le sue cifre con la penna nera, tra l’altro oltre le stime degli analisti. Confermate, quindi, le anticipazioni sui risultati trimestrali che vedono il colosso tedesco tornare nei giochi, nonostante molti problemi restino irrisolti. Ieri l’istituto ha comunicato di aver …

Maggiori dettagli

Prestiti: in Svizzera metà delle richieste proviene da stranieri

Secondo comparis.ch, in sette cantoni una richiesta su due proviene da cittadini stranieri, anche se rappresentano solo un quarto della popolazione

In Svizzera la popolazione straniera chiede un credito molto più spesso rispetto ai cittadini svizzeri. Lo rileva comparis.ch che dimostra come, per la prima volta, in sette cantoni oltre la metà delle richieste proviene da cittadini stranieri. Se solo il 6% circa delle famiglie svizzere ha acceso un piccolo credito, …

Maggiori dettagli

Banca cantonale del Vallese: sei mesi al top

L'istituto cantonale ha accresciuto l'utile netto del 2,4% e sfondato la soglia dei 16 miliardi di bilancio

La Banca cantonale del Vallese festeggia i risultati semestrali con un utile netto in crescita del 2,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso a 51,1 milioni di franchi. La somma di bilancio ha superato i 16 miliardi di franchi, soprattutto grazie alla solidità dei crediti ipotecari. “Per il 2018 restiamo …

Maggiori dettagli

Bitcoin nonostante tutto

La volatilità e i rischi legati alla poca regolamentazione della moneta virtuale non freneranno il suo sviluppo

Qualcuno diceva che a pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca. Nel caso di bitcoin, è davvero molto difficile non esprimere perplessità. La regina delle monete virtuali, infatti, ha l’andamento di un bunjee jumping, caretterizzato da tuffi mozzafiato e risalite altrettanto improvvise. Che la volatilità ne …

Maggiori dettagli