• La Sec indaga su Danske Bank

    Sotto inchiesta in vari Paesi, tra cui Danimarca, Estonia, Francia e Uk, ora anche gli Usa vogliono vederci chiaro sul maxi scandalo di riciclaggio causato dalla banca

    A seguito dell’imponente scandalo di riciclaggio da 200 miliardi di euro che ha coinvolto mezzo mond…

  • Profondo rosso per GAM

    Il caso dei fondi ARBF ha trascinato il gestore patrimoniale zurighese in una situazione molto complessa

    GAM chiude il 2018 in rosso, con una perdita netta di 929,1 milioni di franchi contro l’utile di 123…

  • Renato Santi nuovo Ceo di Saxo Bank Suisse

    Santi ha acquisito esperienza sul mercato svizzero dopo una lunga esperienza in BSI

    Renato Santi è il nuovo Ceo di Saxo Bank Suisse ed entrerà in carica la settimana prossima. Entra a …

  • Invito al collezionismo – Incontro con Vittorio Corsini

    Ida Terracciano intervista l'artista Vittorio Corsini

    All’interno della tua ricerca il vetro è uno degli elementi costitutivi. Quale importanza assumono l…

Borse: New York contrastata, segni meno in Asia

In Asia giornata negativa su tutte le piazze

A New York la borsa chiude contrastata, in positivo il Down Jones con un rialzo frazionale dello 0,40% invece segno negativo per il Nasdaq che cede lo 0,19%. Con il petrolio che ha toccato i 37,9 dollari al barile buona performance dei petroliferi, seduta positiva anche per Du Pont +2,42% …

Maggiori dettagli

Borse: Europa in rosso

Chiusura negativa per i marcati Europei in attesa della Bce

Copiose le vendite sui listini Europei, gli investitori sono passati all’incasso dopo l’ultima settimana di rialzi preferendo adottare una posizione di cautela in vista delle mosse di politica monetaria della Banca Centrale Europea previste per giovedì prossimo. I listini Europei recuperano nel finale dai minimi di giornata ma chiudono comunque …

Maggiori dettagli

Brexit potrebbe influire sul franco

Andréa Maechler, membro del Cda della Bns, sottolinea i rischi dell'uscita dall'Ue della Gran Bretagna sulla moneta svizzera, ormai non più bene rifugio

La forza del franco si è affievolita nell’ultimo anno, ma la moneta resta comunque sopravvalutata. Lo dice il nuovo membro della direzione generale della Bns, Andréa Maechler, in carica dl luglio scorso. Secondo lei i tassi negativi giocano un ruolo importante perché rendono il possesso di franchi meno attrattivo. In …

Maggiori dettagli

Poca neve e franco forte: il turismo arranca

A gennaio calo dei pernottamenti del 6,8% . In Ticino flessione del 5,5% rispetto allo stesso periodo del 2015

Franco e meteo hanno dato un grosso colpo al turismo svizzero. A gennaio il settore alberghiero ha registrato 2,6 milioni di pernottamenti, il 6,8% in meno rispetto al gennaio dell’anno precedente. Secondo i risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica i visitatori provenienti dal continente europeo, Svizzera esclusa, sono calati dell’11,2% …

Maggiori dettagli

SIX triplica i risultati

Rispetto al 2014 il gruppo zurighese ha apportato un utile netto di 713,7 milioni di franchi

Six ha riportato un utile netto di 713,7 milioni di franchi grazie, come dichiara in un comunicato, a effetti eccezionali. Rispetto al 2014 il gruppo zurighese che gestisce l’infrastruttura della piazza finanziaria svizzera ha quasi triplicato la sua performance. Questo balzo dei risultati è dovuto agli effetti derivanti da un …

Maggiori dettagli

Borse: Tokyo inizia negativa

Partenza di settimana contrastata per le borse orientali

La settimana parte con il segno meno per la borsa di Tokyo, in una giornata che ha visto i volumi in decisa diminuzione chiude in calo dopo una serie di quattro sedute al rialzo. In chiusura l’indice Nikkei segna un ribasso dello 0,61%. Chiusura negativa nonostante le ottime performance di …

Maggiori dettagli