• Deutsche Bank lascia a bocca aperta

    Borse, investitori ed azionisti stupiti dalle performance trimestrali dell'istituto da tempo in crisi

    Con un ttile lordo da 700 milioni, un netto da 400 milioni e  ricavi da 6,6 miliardi, Deutsche Bank …

  • Ubs punta sul biometrico

    Il primo gruppo bancario elvetico ha stretto una collaborazione con la società americana Veridium per avviare progetti pilota sul riconoscimento facciale

    Ubs avrebbe intenzione di rivoluzionare i suoi sistemi di fare banking on line. Per farlo avrebbe av…

  • ArtID: l’archivio dell’arte in Blockchain

    Presentato a Chiasso durante l’evento “Arte, piacere ed Investimento” questa nuova società mira a creare i presupposti per un mercato dell’arte più chiaro e trasparente

    Lunedì scorso a Chiasso si è tenuto l’evento “Arte, piacere ed Investimento: una breve guida al suo …

  • Art Basel: inizia lo show

    Dal 14 al 17 giugno la 49esima edizione surriscalderà le vie di Basilea con performance ed eventi d'eccezione

    Per l’omonima città che la ospita, Art Basel non è una fiera, ma LA FIERA d’arte contemporanea per a…

Doppia imposizione: con la Norvegia siamo a quattro

La Svizzera e la Norvegia hanno firmato oggi il nuovo accordo di doppia imposizione che prevede, come richiesto dallo standard dell’OCSE, una disposizione sullo scambio di informazioni. Finora, la Confederazione ha negoziato questo tipo di intesa con quattordici paesi, ma finora solo i patti con Danimarca, Francia e Lussemburgo sono …

Maggiori dettagli

Il fisco americano chiede i 4’450 nomi

L’Interrnal Revenue Service (Irs), alias fisco americano, ha fatto richiesta formale all’Amministrazione federale delle contribuzioni per ottenere le informazioni circa i 4’450 nomi di correntisti americani presso Ubs. L’accordo extragiudiziale tra gli Stati Uniti e l’istituto bancario elvetico, firmato il 19 agosto scorso, sarà portato avanti in modo celere dai …

Maggiori dettagli

Sarkozy e Merkel: taglio netto ai bonus

Se c’è la crisi è tutta colpa dei manager delle banche. Questa è l’opinione della cancelliera tedesca Angela Merkel con la quale si trova d’accordo anche il presidente Sarkozy. Le due massime autorità di Germania e Francia, dopo un incontro tenutosi a Berlino, hanno comunicato di voler organizzare, il 17 …

Maggiori dettagli

Svelati 3’000 conti francesi?

Mentre tutti sono sul chi vive per le discussioni e le minacce relative al segreto bancario con gli USA, ecco che la Francia sorprende tutti dichiarando di essere in posesso di 3’000 di propri cittadini con conto bancario in Svizzera. Lo ha dichiarato il ministro francese del Bilancio Eric Woerth. Da …

Maggiori dettagli

Cambiamenti per risorgere dalla crisi

Davanti alla crisi c’è il pericolo del lobbismo e della troppa difesa contro le riforme. Questa è l’opinione del direttore dell’Amministrazione federale delle finanze (Aff) Peter Siegenthaler che al “Sonntags Blick” dichiara che i politici devono prendersi la responsabilità di attuare i necessari cambiamenti. Il Dipartimento federale delle finanze (DFF), …

Maggiori dettagli

Swisslife snellisce l’organico

Swiss Life si snellisce. Dal primo settembre 2009 verranno ridotte le strutture del comitato di direzione. Urs Schaffner, già responsabile Business Services, e Urs Arbter, già responsabile Servizio esterno, lasciano la direzione del gruppo. Leo Huwyler, già responsabile Gestione dei canali di distribuzione, assume la direzione del Servizio esterno. I …

Maggiori dettagli

Accordo di doppia imposizione Svizzera-Italia: lavori in corso

Lavori in corso per quanto concerne l’accordo di doppia imposizione tra Svizzera e Italia. Con l’arrivo del nuovo scudo fiscale, che entrerà formalmente in vigore il 15 settembre, la vicina di casa smania di firmare per tentare di riportare in patria piú capitale possibile. Le trattative, che sono state avviate …

Maggiori dettagli