• Alexandre Zeller nuovo associato di Lombard Odier

    Zeller lascia la presidenza di Credit Suisse Svizzera per entrare nella banca ginevrina come associato

    Dal prossimo 1°marzo, Lombard Odier avrà un nuovo gestore associato: Alexandre Zeller, attualmente m…

  • Bâloise AM: raccolta di oltre un milardo

    Dal lancio dell'attività la divisione di asset management ha segnato un ottimo afflusso di capitali

    Bâloise ha raccolto oltre un miliardo di franchi di afflusso netto di capitale nella gestione di att…

  • MoneyPark “ruba” Rogemoser a Avaloq

    Il broker ipotecario indipendente svizzero assume Michael Rogenmoser come COO, già responsabile nazionale di Avaloq per Svizzera e Liechtenstein

    MoneyPark, il principale broker ipotecario indipendente della Svizzera, si è aggiudicato Michael Rog…

  • Promozioni in Ubs Ticino

    La direzione regionale nomina nuovi Executive Director, Director, Associate Director e Authorized Officer

    La Direzione Regionale di UBS Ticino annuncia le promozioni per l’anno 2019. Al rango di Executive D…

Inoccupazione: Svizzera meglio della media europea

Nonostante nel secondo trimestre 2009, la Svizzera contasse 182’000 inoccupati e il tasso di inoccupati è aumentato notevolmente, passando dal 3,4 al 4,1 per cento, la Confederazione se la passa meglio del resto dei paesi europei: nello stesso periodo, infatti, il tasso di inoccupati medio dei Paesi dell’Unione Europea è …

Maggiori dettagli

Ubs disobbedisce al Pretore

Ubs non parla e decide di non comunicare a due suoi clienti americani se i loro nomi figurino o meno nell’elenco che dovrà essere consegnato al fisco americano. L’istituto si sottrae così agli ordini impartiti dalla Pretura di Lugano, dando la colpa ai tempi troppo ristretti per effettuare una comunicazione …

Maggiori dettagli

La ripresa non fermi le riforme

La Banca Nazionale svizzera (BNS) esterna il timore che la stabilizzazione dell’economia e del settore bancario possa in qualche modo convincere il sistema finanziario mondiale a rinunciare alle riforme. Questo è stato il pensiero che Philipp Hildebrand, vicedirettore della BNS, ha manifestato in occasione di una conferenza della Federal reserve …

Maggiori dettagli

Julius Bär si lancia nelle acquisizioni

Julius Bär punta alle acquisizioni. Dal momento dello scorporo delle attività di asset management – ossia la gestione patrimoniale per la clientela istituzionale – riunite nella GAM dal private banking, l’istituto di credito ha ritrovato le forze per una nuova pianificazione delle attività. Pronta per nuove sinergie, la banca zurighese …

Maggiori dettagli

G20: primi mattoni per restaurare il sistema finanziario

Niente tetti rigidi per i bonus, ma solo un generale accordo per porre un limite. Questa è stata la decisione del vertice mondiale riunitosi a Pittsburgh dove, tuttavia, è stata elaborata una strategia per il futuro della finanza mondiale. Il G20 diventa un forum permanente di cooperazione, affiancato dalla collaborazione …

Maggiori dettagli

Merkel: subito un nuovo programma economico

Tagli fiscali e riforme economiche sono in cima alla lista del programma che il cancelliere tedesco Angela Merkel, dopo la vittoria nelle elezioni di ieri schiacciando la Spd, inizierà a stendere insieme alla sua coalizione. Di fatto il vincente centro – destra ha puntato tutta la campagna elettorale sullo sgravo …

Maggiori dettagli

Alla “MERZè” di Gheddafi

Per l’ennesima volta il leader libico si è preso gioco della Svizzera. Solo qualche giorno fa Gheddafi aveva assicurato al Presidente della Confederazione Merz di provvedere alla liberazione degli ostaggi quanto prima. E Merz di nuovo ci è cascato. Il 23 settembre, infatti, il ministero degli esteri libico ha confermato …

Maggiori dettagli