• 12,7 milioni di franchi per Thiam

    La retribuzione del Ceo di Credit Suisse è cresciuta del 30% in un anno

    Salario ricco per il Ceo di Credit Suisse che l’anno scorso è aumentato di ben il 30%. Ciò significa…

  • Bns immobile

    Il franco ancora forte e la congiuntura tengono la Bns cauta che lascia i tassi invariati

    La Banca nazionale svizzera (BNS) mantiene invariata la propria politica monetaria espansiva. In tal…

  • Jörg Gasser nuovo direttore generale dell’ASB

    Sostiutirà Claude-Alain Margelisch che lascerà a metà anno

    L’Associazione svizzera dei banchieri ha nominato il suo nuovo direttore generale, Jörg Gasser, che …

  • Credit Suisse nomina nuovo capo EAM

    Nuove nomine nella Svizzera francofona: nominati responsabile asset manager indipendenti, capo EAM e COO

    Credit Suisse ha nominato Lionel Pilloud capo degli asset manager indipendenti per la regione franco…

Ticino troppo lontano da Berna

Un cantone accantonato. Questo è il Ticino che non avrà alcun rappresentante in Consiglio Federale. Neppure Luigi Pedrazzini, consigliere di stato del Ppd, candidato per la successione di Pascal Couchepin, ce l’ha fatta. Il Ticino, purtroppo, dovrà continuare a vivere con l’handicap di non avere un portavoce che faccia sentire …

Maggiori dettagli

Dimissioni. Non siamo una repubblica di datteri e banane

09Quando nel 2008 Hans-Rudolf Merz era uscito da un intervento chirurgico al cuore, aveva dichiarato che «ciò che ora conta è la salute del Paese». Parole sagge cui oggi devono seguire i fatti, tradotti nelle sue dimissioni. La Svizzera non è con Merz e il popolo è sovrano (e questo …

Maggiori dettagli

Credit Agricole a testa alta

La crisi finanziaria non allenta le briglie, ma c’è chi riesce comunque ad ottenere risultati soddisfacenti mantenendo le cifre nere. È il caso di Credit Agricole che ha vissuto un buon primo semestre registrando un utile lordo d’esercizio pari a 177,6 milioni di franchi con un contrazione del 4,1% rispetto …

Maggiori dettagli

Clariden Leu e la luce in fondo al tunnel

Ora che ci troviamo nell’occhio del ciclone di questa crisi che domina su ogni aspetto economico e finanziario, ci si chiede cosa ci sarà dopo, da che cosa è possibile ripartire. Centrato, dunque, il titolo della conferenza organizzata dalla Claridien Leud, “Light at the end of the tunnel?” il cui …

Maggiori dettagli

Casinò in via d’estinzione?

È proprio vero: l’ozio è il padre dei vizi. Nonostante quello del gioco sia un vero e proprio vizio, una dipendenza dalla quale uscirne diventa difficile, anche i giocatori più indefessi si fanno prendere dalla pigrizia e rinunciano a recarsi nel lusso del casinò per giocare direttamente da casa. Finisce …

Maggiori dettagli

Julius Bär: bollettino finanziario di settembre

Quest’anno gli investitori potrebbero faticare a tornare a settembre, soprattutto poiché le vendite di maggio sono avvenute in un contesto di notevole costo-opportunità. Ora che i grandi investitori americani tornano dalla spiaggia ai centri finanziari, è in forte dubbio che possano proseguire condizioni così favorevoli. In questa edizione Julius Bär illustra i …

Maggiori dettagli

Economia svizzera sul podio

Svizzera prima nella competitività economica. Questo è quanto emerge dalla classifica stilata dal Forum economico mondiale (Wef). Quest’anno la Confederazione ha sorpassato gli Stati Uniti grazie alle sue performance economiche che si sono mantenute stabili nel corso del 2009. Sempre secondo il Wef malgrado i gravi problemi che ha affrontato …

Maggiori dettagli