Home / Tag Archives: fintech

Tag Archives: fintech

La BNS regola l’accesso delle imprese fintech allo Swiss Interbank Clearing

Il rilascio di tale autorizzazione è di competenza dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA. La Banca nazionale ha, tra i suoi compiti istituzionali, quello di agevolare e assicurare il buon funzionamento dei sistemi di pagamento senza contante.

Dal 1º gennaio 2019 è in vigore la versione riveduta dell’Ordinanza sulle banche («Ordinanza sulle banche e le casse di risparmio») del Consiglio federale, la quale concretizza la decisione del Parlamento di introdurre la nuova categoria di autorizzazione per le imprese del settore fintech nella Legge sulle banche («autorizzazione fintech»). …

Maggiori dettagli

Sì alla tecnofinanza

Via libera del Consiglio federale alla modifica dell'OBCR: dal prossimo gennaio anche le imprese al di fuori del settore bancario potranno accettare depositifino a un massimo di 100 milioni di franchi

Dal 1° gennaio dell’anno prossimo le imprese che operano al di fuori del settore d’attività principale delle banche potranno accettare, grazie a requisiti meno stringenti, depositi del pubblico fino a un massimo di 100 milioni di franchi. Nella seduta odierna il Consiglio federale ha disposto l’entrata in vigore di una …

Maggiori dettagli

Ubs si lancia nel Big Data

Il primo gruppo svizzero vuole dare maggior spazio al suo Evidence Lab per studiare una miglior tutela dei dati

Il settore finanziario sfora sempre di più nel campo dell’informatica e viceversa. Sta di fatto che, oltre ad essere nato un ramo tutto a sé che fonde le due competenze, la fintech, ora è necessario che le banche si impegnino maggiormente a tutelare la privacy della clientela. Ubs l’ha capito …

Maggiori dettagli

Hypothekarbank Lenzburg sprona la fintech

L'istituto bancario regionale appoggia due imprese fintech per lo sviluppo della loro applicazione

Hypothekarbank Lenzburg, banca regionale Svizzera che supporta l’introduzione di nuove soluzioni bancarie, ha deciso di appoggiare due imprese fintech nel lancio del loro prodotto attraerso l’utilizzo della sua piattaforma. Neon, banca digitale, e la cash-application Sontect stanno fondendo i loro servizi acconsentendo l’utilizzo di Finstar, il sistema di open banking …

Maggiori dettagli

Tamedia investe nella blockchain

L'editore svizzero tedesco compra Likke, startup con piattaforma per il trading di criptovalute e altri asset in blockchain

Tutti la vogliono, tutti la cercano. Stiamo parlando della Fintech, il nuovo ramo che coniuga tecnologia e finanza e che si fonda sul nuovo concetto di blockchain. Nemmeno l’editoria vuole restare indietro e, infatti, Tamedia ha deciso di investire in una startup specializzata nel campo. Si tratta di Lykke, piattaforma …

Maggiori dettagli

Fintech sì, ma banche guardinghe

L'ASB stende alcune linee guida affinché i propri membri possano collaborare in tutta sicurezza con le startup legate alla blockchain e alle criptovalute

Entrare in contatto con le start up che si occupano di criptovalute deve essere più semplice, ma allo stesso tempo più sicuro. L’associazione svizzera dei banchieri ha dichiarato di voler aiutare i propri membri a vederci chiaro su quali relazioni intraprendere con le nuove società specializzate in monete virtuali ed …

Maggiori dettagli

Finma, fintech e antiriciclaggio

L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari avvia l’indagine conoscitiva concernente l’Ordinanza FINMA sul riciclaggio di denaro

La Finma propone un ampliamento delle normative antiriciclaggio al settore fintech. Con l’approvazione della Legge sugli istituti finanziari (LIsFi), il 15 giugno 2018, il Parlamento ha introdotto nella Legge sulle banche (LBCR) disposizioni volte a promuovere l’innovazione creando una nuova categoria di autorizzazione, cosiddetta «autorizzazione fintech». Gli istituti che rientreranno …

Maggiori dettagli

Credit Suisse investe nella fintech

Il gruppo bancario acquista una partecipazione in Assetmax, giovane startup tecnologica, attraverso la sua filiale SVC

Credit Suisse scommette sul futuro acquistando una partecipazione in Assetmax, giovane startup svizzera specializzata nella fintech, che propone una piattaforma per i gestori patrimoniali indipendenti. L’investimento del secondo gruppo bancario elvetico avviene via SVC, la sua filiale di capitale di rischio per le Pmi. Da quanto si desume dal comunicato, …

Maggiori dettagli

Fintech: pronto l’accordo fra Svizzera e Giappone

I regolatori finanziari giapponesi e svizzeri hanno avviato un accordo riguardo al nuovo tema del fintech. L'accordo aiuterà l'autorità svizzera a estendere la sua rete di attività tecnologico finanziarie in Asia.

L’agenzia giapponese per i servizi finanziari (FSA) e la sua controparte svizzera, l’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari (Finma), si sono scambiate diverse proposte per creare una cooperazione riguardo ad una delle questioni più seguite nel panorama finanziario globale cioè il fintech. Il regolatore giapponese ha pubblicato i dettagli sul …

Maggiori dettagli

Finma: tra indipendenza istituzionale e fintech

Sono tre i temi su cui si è voluta esprimere la Finma durante la sua conferenza stampa annuale: l’indipendenza istituzionale, lo sviluppo tecnologico e la criminalità cibernetica.

Ieri a Berna all’interno del Centro media di Palazzo federale si è svolta la conferenza stampa annuale dell’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari (Finma). Sono stati tre i temi principe dell’evento: l’importanza della sua indipendenza istituzionale, il sostegno dello sviluppo tecnologico all’interno del settore finanziario e il tema della lotta …

Maggiori dettagli