• Finma severa con le criptovalute

    L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari scioglie tre società bloccando E-Coin

    La Finma punta il faro sulle criptovalute e mette in chiaro che non soprassiederà su venditori di mo…

  • Ubs investe nelle nuove tecnologie

    Centinaia di milioni per sviluppare l'automatizzazione dei processi IT e avvicinare i clienti alla banca

    Ubs investirà, quest’anno, diverse centinaia di milioni di franchi per lo sviluppo delle tecnologie …

  • Fusioni e acquisizioni tra PMI stagnanti

    Secondo Deloitte, in totale, hanno avuto luogo 94 transazioni. Buona dinamicità anche in Ticino

    Le attività di fusione e acquisizione delle piccole e medie imprese svizzere non hanno subito grandi…

  • Impresa: svizzeri poco coraggiosi

    Secondo l’ultima edizione del Global Entrepreneurship Monitor solo l’8,2% degli elvetici ha creato la propria società negli ultimi tre anni

    Gli svizzeri restano timorosi in fatto di imprenditorialità. Secondo l’ultima edizione del Global En…

La Svizzera si avvicina a Hong Kong

I due Paesi avviano dialoghi finanziari n particolare nell’ambito dello sviluppo dei servizi finanziari a livello bilaterale e multilaterale

Ieri, 19 settembre, la Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali (SFI) del Dipartimento federale delle finanze (DFF) e la Hong Kong Monetary Authority (HKMA) hanno avviato a Berna un dialogo finanziario volto a promuovere la cooperazione nelle tematiche di comune interesse legate ai mercati finanziari. A margine dell’incontro …

Maggiori dettagli

Il supereuro ci dà dentro

Superato il tetto degli 1,15 franchi, un record dall'abbandono della soglia minima

L’euro sta guadagnando sempre più vigore tanto che ieri ha passato la soglia degli 1,15 franchi segnando il record  di 1,1564 franchi per stabilizzarsi stamani a 1,546. Ad eccetto di un breve momento sopra 1,15 a inizio agosto, questo risultato è sicuramente inedito da quando la Bns ha tolto la …

Maggiori dettagli

Credit Suisse: previsioni al ribasso

L'andamento trimestrale spinge gli esperti della banca a rivedere le stime sul Pil in negativo. Per il 2018 resta l'ottimismo

La ripresa economica in Svizzera sarà modesta quest’anno, ma dovrebbe accelerare nel 2018. Credit Suisse ha rivisto al ribasso le sue previsioni sulla crescita del Pil svizzero all’1% contro l’1,5% di giugno. Analogamente ad altre organizzazioni, come la Bns stessa, il gruppo bancario ha preso atto dell’andamento pessimo del trimestre. …

Maggiori dettagli

Italia: nuova sanatoria sul contante?

L'idea c'è e punta a un sistema di forfait e di reinvestimento in titoli di Stato

Perché non una sanatoria, questa volta sul contante? Si profila, alla vigilia della manovra del Governo, l’intenzione di avanzare un programma d’emersione snodato su due punti: l’imposizione di un forfait e l’utilizzo vincolato del cash rinvenuto attraverso investimenti guidati. Un tale progetto potrebbe rivelarsi più attraente, per gli evasori intenzionati …

Maggiori dettagli

Lista Falciani: nessun risarcimento agli evasori

Il tribunale federale rigetta il ricorso di una cliente italiana di HSBC che ha chiesto alla banca il risarcimento della multa

Una cliente italiana di HSBC, il cui nome è presente nella lista Falciani, è stata non solo tassata per i suoi averi in Svizzera ma ha anche ricevuto una multa per cui ha chiesto risarcimento alla banca. Il Tribunale federale ha deciso, però, di respingere il ricorso e di escludere …

Maggiori dettagli

Banca Cler vuole espandersi

Investirà su digitale e innovazione e, insieme a Basler Kantonalbank, farà crescere il gruppo BKB nelle nuove tecnologie finanziarie

Crescere. Nel corso dei prossimi anni Banca Cler intende realizzare una espansione decisamente superiore al mercato ed incrementare in maniera considerevole la propria quota di mercato in Svizzera. Per raggiungere i suoi obiettivi di crescita, l’istituto si muove su due fronti: da un lato continua ad ampliare le sue attività …

Maggiori dettagli

Credit Suisse punta sugli investimenti etici

L'annuncio del Ceo dell'apertura di un'unità specializzata che sarà molto redditizia

Etica. Questa è la nuova carta che vuole giocarsi Credit Suisse estendendo le sue attività negli investimenti detti, appunto etici. Come riporta l’agenzia di stampa Reuters, che ha raccolto un annuncio fatto internamente dal Ceo Tidjane Thiam, per raggiungere questo obiettivo l’istituto ha creato un’unità specializzata. Il nuovo ufficio si …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch