• BNS: calo degli investimenti all’estero

    Si calcola l’importo totale d’investimenti diretti raggiunga 1.215 miliardi di franchi.

    Tra il 2015 e il 2016 le aziende con sede in Svizzera hanno investito 29 miliardi di franchi in meno…

  • LafargeHolcim ridimensiona il comitato esecutivo

    Il nuovo direttivo sarà più agile e maggiormente orientato sui mercati

    Il colosso elvetico del cemento LafargeHolcim, leader mondiale del settore, riorganizzerà la sua dir…

  • Il vincitore della StartCup Ticino 2017 è Dicronis

    Il progetto si è aggiudicato un assegno del valore di 50.000 franchi e una borsa di studio messa a disposizione dall’Executive MBA dell’USI

    Nella serata del 6 dicembre il progetto Dicronis si è aggiudicato la StartCup Ticino 2017. La start-…

  • Jeremy Anderson: ecco il candidato per il Cda di UBS

    Le nomine si terranno il 3 maggio del 2018 durante l'Assemblea Generale Annuale degli Azionisti.

    Secondo quanto confermato dall’agenzia di stampa ATS, il britannico Jeremy Anderson sarà il pr…

Berna: restrizioni al modello Ocse sullo scambio di informazioni

Tutte le banche svizzere dovranno comunicare ai propri clienti residenti all'estero se e quali dati trasmetteranno al Fisco straniero

Come spiega il quotidiano Il Sole 24 Ore, importanti restrizioni al modello Ocse sullo scambio automatico di informazioni  riguardanti cittadini stranieri con conti e investimenti nei suoi istituti finanziari potrebbero essere approvate oggi dal Parlamento svizzero. La decisione è stata presa ratificando l’accordo sullo scambio automatico con il Gruppo di …

Maggiori dettagli

Thomas Jordan: i bitcoin non rappresentano un pericolo per l’economia

Il tema Bitcoin e delle altre criptovalute va esaminato nell'ottica della protezione dei consumatori e degli investitori

Secondo il presidente della direzione della Banca nazionale svizzera Thomas Jordan, le criptovalute non rappresentano un problema per la politica monetaria o per la stabilità finanziaria del paese. Questo è quanto ha dichiarato il numero uno della BNS durante un incontro con i giornalisti a Berna. Agli occhi della BNS …

Maggiori dettagli

BNS: La politica monetaria rimane invariata

L'istituto di emissione è convinto che grazie alle condizioni monetarie favorevoli e al sostegno del quadro internazionale, pure la ripresa dell'economia elvetica è destinata a proseguire nei prossimi mesi.

Dopo che la Federal Reserve ha deciso di accrescere il tasso direttore, la Banca nazionale svizzera (BNS) lascia come previsto invariata la sua politica monetaria: l’istituto d’emissione conserva fra il -1,25% e il -0,25% il margine di fluttuazione del Libor a tre mesi, suo principale tasso di riferimento. Vengono anche …

Maggiori dettagli

La Cina è il mercato più interessante per le PMI svizzere

Tra i vari criteri sono stati considerati: la grandezza del mercato, il potenziale di mercato, il volume delle esportazioni e la crescita media del mercato negli ultimi anni

La Cina si conferma il paese più attrattivo per le piccole e medie imprese elvetiche. Infatti, proprio oggi, è stata pubblicata all’interno del sito dell’ente di promozione economica all’estero della Confederazione (ex Osec) una classifica dove sono stati esaminati i 107 paesi interessati. Per stabilire il Ranking sono stati considerati 15 …

Maggiori dettagli

Sika Group apre un nuovo stabilimento in Texas

La nuova succursale è il 22 ° sito di produzione negli Stati Uniti.

Sika Group, l’impresa svizzera che opera nel settore della chimica specializzata e leader nel settore dei collanti industriali, sta ampliando notevolmente la sua presenza negli Stai Uniti. Infatti, la società attiva nelle specialità chimiche ha inaugurato la sua nuova succursale in Texas, la terza in questo stato a sud del …

Maggiori dettagli

Infomaniak: 40 nuovi posti di lavoro in Svizzera

La società pioniera nel settore del web hosting controlla oltre 200.000 domini web

La società pioniera nel settore del web hosting (o in gergo “spazio web”) Infomaniak Network SA ha annunciato un’ulteriore espansione. L’azienda, con base a Ginevra, creerà 40 nuovi posti di lavoro in Svizzera che andranno a incrementare un team di 78 assistenti attualmente attivi in Europa. Infomaniak Network SA, nata …

Maggiori dettagli

La Industrial and Commercial Bank of China potrà operare in Svizzera

La banca asiatica vanta un numero straordinario di collaboratori: sono infatti 450.000 i dipendenti che lavorano per l’istituto di credito.

Un’importante notizia in arrivo dall’Oriente: uno degli istituti finanziari più grandi del mondo, la Industrial and Commercial Bank of China (ICBC), potrà operare in Svizzera. Il permesso è stato concesso dall’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA). La notizia, riportata dalla Handelszeitung, è stata confermata dalla FINMA. La ICBC occupa …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch