• Acquisizione Esoate: potrebbero esserci dei rallentamenti

    A liquidare la società è il fondo di Bartarelli specializzato nell’healthcare Ares Life Sciences. Il compratore è il celebre Jack Ma, con il suo fondo a sua volta destinato agli investimenti tecno-biologici, lo Shanghai Yunfeng Xinchuang Investment Management Limited.

    Ernesto Bertarelli, l’uomo più ricco con passaporto svizzero e Jack Ma, l’uomo più ricco della Cina …

  • Autodenunce fiscali, cifre da record

    Da quanto si evince dai dati raccolti attraverso le autorità cantonali, sono stati quasi 95.000 i risparmiatori che, dal 2010, hanno deciso di comunicare spontaneamente all'erario.

    Il Fisco sta vincendo la battaglia contro gli evasori. Infatti sembra che grazie allo scambio automa…

  • Christian Flemming sarà il nuovo Operating Chief di EFG International

    Il nuovo CEO di EFG International, Giorgio Pradelli, ha deciso di assumere un nuovo Operating Chief. Questa scelta ha generato una serie di ulteriori cambiamenti al vertice.

    La private bank svizzera ha sostituito Mark Bagnall, l’attuale Operating Chief, con Christian Flemmi…

  • Benedikt Maissen lascia la J. Safra Sarasin

    La sua partenza dopo soli 21 mesi è un duro colpo per Safra Sarasin e Enid Yip, il capo della banca privata in tutta l'Asia.

    La banca svizzero-brasiliana J. Safra Sarasin ha perso il direttore dell’ufficio di Singapore dopo m…

Casse pensioni: continua il trend positivo

Per quest’ottimo risultato bisogna ringraziare soprattutto l’andamento delle azioni (titoli esteri 3,46%, svizzeri 2,80%) a seguire troviamo gli investimenti nel settore immobiliare (1,26%).

Le casse pensionistiche svizzere confermano il loro trend positivo anche negli ultimi tre mesi del 2017. L’indice che viene calcolato dal Credit Suisse è arrivato a ben 172,41 punti a fine trimestre, giungendo così al suo massimo storico. Il 2017 ha ottenuto un rendimento annuo dell’8%, è il quarto migliore …

Maggiori dettagli

Dopo tre anni dal rialzo-shock il franco svizzero torna verso 1,20

Il franco svizzero torna a un cambio contro l'euro simile a quello minimo abbandonato tre anni fa. L'economia alpina è cresciuta e le esportazioni sono aumentate pure con il super-franco, grazie anche alla lieve deflazione interna.

Sono passati esattamente tre anni, da quando nella metà del gennaio del 2015 la Banca nazionale svizzera (BNS) sconvolse il mondo finanziario, comunicando che non avrebbe più difeso il cambio di 1,20 contro l’euro. Seguirono quasi tre anni di “peg”, il quale fu introdotto unilateralmente, cioè senza accordo con Banca …

Maggiori dettagli

Credit Suisse: ex banchiere accusato di truffa

I frodati sanno che non sarà possibile recuperare i loro soldi dall'imputato e tenteranno di puntare i riflettori verso il gigante bancario.

Il Credit Suisse si sta preparando a giorni difficili a Ginevra, dove un ex banchiere è sotto processo per appropriazione indebita. Le vittime sono ricchi clienti dell’Est europeo. L’imputato, un cittadino francese di 54 anni ed ex banchiere privato del Credit Suisse, è accusato di truffa, per falsificazione di documenti …

Maggiori dettagli

Casinò di Campione d’Italia, la procura chiede il fallimento

Erano mesi che la procura comasca indagava, con l’ipotesi di peculato, all'interno dei conti e libri contabili della società di gestione della casa da gioco

Fallimento per insolvenza: questo è quanto ha richiesto la Procura della Repubblica di Como riguardo al Casinò di Campione d’Italia. Il Casinò è una delle quattro case da gioco italiane che hanno sede nella piccola porzione di territorio italiana all’interno della Svizzera. L’informazione è stata riportata ieri dalla maggior parte …

Maggiori dettagli

Vontobel: ecco su quali valute investire al posto dell’euro

Christophe Bernard, Chief Strategist di Vontobel, sostiene che nel 2018 l’euro potrebbe risentire di una battuta d’arresto ma secondo le previsioni dell’analista non mancheranno le possibili alternative.

Nel 2017 abbiamo assistito a un forte rafforzamento della moneta unica europea nei confronti del dollaro americano che ha registrato un solido +14%. Tuttavia Bernard non è molto fiducioso del fatto che questo trend positivo rimanga stabile anche per il 2018. Questa convinzione da parte dell’analista parte da alcune osservazioni …

Maggiori dettagli

Bell: partecipazione maggioritaria in Hügli Holding

Il gruppo Bell, controllato da Coop, andrebbe così a costruirsi un giro di affari di un miliardo di franchi

Ieri, la più grande società elvetica nella lavorazione della carne Bell ha ottenuto una partecipazione maggioritaria in Hügli Holding, la fabbrica senegalese di salse, minestre e brodi. La società svizzera mira all’acquisizione totale. Il gruppo Bell, controllato da Coop, andrebbe così a costruirsi un giro di affari di un miliardo …

Maggiori dettagli

Credit Suisse: ripartono i licenziamenti in Svizzera

La banca ha sottolineato che i tagli occupazionali facevano parte del piano generale annunciato due anni fa.

Aria di tagli in Credit Suisse. Infatti, la seconda banca più grande della Svizzera ha intenzione di completare una serie di licenziamenti entro la fine del 2018. La banca elvetica già nell’ottobre 2015 aveva avviato un progetto per ridurre la forza lavoro nel suo mercato interno di circa 1.600 posizioni. …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch