• Lunedì nero: la Bns se lo aspettava

    Le scelte di politica monetaria della Fed hanno creato danni al dollaro che perse molto sul franco. Bns sotto pressione

    Trent’anni fa tutte le principali Borse del mondo hanno subito uno choc dal quale è stata davvero du…

  • Ticino re dei fallimenti

    Il nostro cantone è il peggiore dei ventisei per quanto riguarda aziende chiuse. Lo dicono i dati di Bisnode

    Nei primi nove mesi dell’anno la situazione che riguarda i fallimenti e la creazione d’impresa non h…

  • Investment Perspectives di Kames

    La società specializzata nella gestione fondi presenterà, il 4 ottobre, i fondi high yield e multi-asset

    In occasione di una serie di eventi “Investment Perspectives” che si terranno a ottobre …

  • Nuove nomine in BancaStato

    Gabriele Zanzi nuovo membro della Direzione generale

    Il Consiglio di amministrazione di BancaStato ha nominato Gabriele Zanzi nuovo membro di Direzione g…

L’oro scappa da Londra

Brexit, Mifid2 e Basilea 3 minacciano la transazioni in oro nella City. Meglio New York e Shangai

Anche l’oro sembra voler fare fagotto e lasciare Londra che rischia di perdere la corona per gli scambi mondiali di prezioso. La City è minacciata da tre fattori fondamentali: la Brexit, Basilea 3 e la Mifid 2. Nel terzo trimestre si è verificato un calo del 12% presso il London …

Maggiori dettagli

Swissair: risarcimento da 150’000 franchi

Ventidue ex dirigenti sottoscrivono un accordo per rimediare al danno provocato dalla vecchia strategia di acquisizione

Il danno è stato fatto e qualcuno deve pagare. Karl Wüthrich, liquidatore di SAirGroup ha firmato un accordo con 22 ex dirigenti della fallita Swissair a titolo di risarcimento per quella che era stata definita “la strategia del cacciatore” messa in atto negli anni Novanta. Per questo gli ex responsabili …

Maggiori dettagli

PostFinance punta sui Big Data

L'istituto finanziario in seno al gigante giallo acquisisce partecipazione in Sentifi, startup svizzera specializzata nell'intelligenza artificiale

PostFinance scommette sulla high tech acquisendo una partecipazione di minoranza nella start up svizzera di tecnologie finanziarie Sentifi, azienda che si avvale dell’intelligenza artificiale per analizzare i dati non strutturati dei social media, come newsfeed, contributi nei blog o messaggi Twitter, e li rielabora per chi desidera investire sui mercati …

Maggiori dettagli

Banca Zarattini acquisisce BIM

Operazione da oltre 40 milioni di franchi per partnership strategico nel Provate banking

Con 40,4 milioni di franchi, Banca Zarattini & Co rileva Banca Intermobiliare di investimenti e gestioni (Suisse) Sa con approvazione della Finma. In una nota viene specificato che, tuttavia,  deve essere ancora effettuato un aggiustamento sui risultati e le masse gestite da Bim tra il 30 giugno e il 18 …

Maggiori dettagli

Uno SMI da record

Ieri lo SMI ha sfondato la barriera dei 9'300 punti segnando il record dell'anno

Ieri la Borsa Svizzera ha chiuso in modo strabiliante con l’indice SMI che ha sfondato la barriera psicologica dei 9’300 punti, in rialzo dello 0,40% a 9’306,52, il livello più alto raggiunto nel corso della giornata e dell’anno. Il record precedente era stato registrato la settimana scorsa, a 9’312,96; lo …

Maggiori dettagli

I gioielli fanno brillare il commercio estero

Buon trimestre per esportazioni e importazioni. In entrambi i casi i bijoux hanno fatto la parte del leone

Il commercio estero ha vissuto un buon terzo trimestre. Corretti i giorni lavorativi, le esportazioni si sono mostrate dinamiche e sono progredite del 2,5 % in un anno e dello 0,2% sui tre mesi precedenti, mentre le importazioni sono aumentate del 7,4% su base annua e dello 0,&% trimestrale. La …

Maggiori dettagli

Svizzera osservata speciale degli Usa

Berna è sotto osservazione di Washington per manipolazione dei cambi insieme ad altri paesi

Il governo Trump mantiene la Svizzera sotto osservazione su possibili manipolazione delle divise. Così come Cina, Germania, Giappone e Corea del Sud, anche Berna si trova sotto sorveglianza essendo Paesi che contribuiscono al deficit commerciale degli Usa. Secondo il rapporto del Tesoro americano, gli Stati sovra elencati mostrerebbero segni di …

Maggiori dettagli

Listino prezzi diamanti all'ingrosso
(Rapaport -25%)

Colore Purezza Carati 0,50 Carati 0,75 Carati 1,00 Carati 1,50
River D IF €   2.825,00 €   4.970,00 €  14.438,00 €  29.295,00
River E IF €   2.197,00 €   3.976,00 €  10.951,00 €  21.762,00
Top Wesselton F IF €   1.848,00 €   3.505,00 €   9.277,00 €  19.042,00
Top Wesselton G IF €   1.709,00 €   3.243,00 €   7.672,00 €  15.171,00
Wesselton H IF €   1.569,00 €   2.982,00 €   6.208,00 €  12.136,00
Tutti i nostri diamanti sono certificati da primari Istituti riconosciuti internazionalmente (H.R.D., G.I.A., I.G.I.) e sono "Diamanti Etici" cioè importati esclusivamente con certificato di origine secondo le 4 risoluzioni ONU che ne garantiscono, in primis, la provenienza totalmente legittima. Rispettano infine il "Best Diamond Trade Practice" contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
Siamo membri della più antica Borsa Diamanti di Anversa e possiamo reperire qualsiasi diamante, di qualsiasi purezza, colore e caratura, a prezzi concorrenziali.


Listino prezzi oro

Tipo Peso Prezzo
lingotto oro 999,9 mint 10 gr spot + 3,00%,
20 gr spot + 2,00%,
50 gr spot + 1,50%,
100 gr spot + 1,20%,
lingotto oro 999,9 cast 250 gr spot + 1,00%,
500 gr spot + 0,80%,
1 Kg spot + 0,50%,
Tutti i lingotti sono prodotti e marchiati da primaria Fonderia (Argor-Heraeus) con inscritto il titolo (999,9). Per chi è già nostro cliente, possibilità di comprare oro fisico a prezzo spot (senza ricarico).


Per maggiori informazioni visita il nostro sito internet www.esinv.ch oppure chiamaci
Logo IDB

Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano
Per informazioni: tel. +41 91 921 13 80 oppure www.esinv.ch