• La Crypto Valley svizzera forte più che mai

    A fine 2018 si contavano 750 imprese nel ramo blockchain tra Svizzera e Liechtenstein, in rialzo del 20% in un trimestre nonostante il drastico calo delle criptovalute

    La blockchain sta vivendo a dir poco una fase di boom. Il numero di società svizzere e del Liechtens…

  • Export: l’ottimismo prosegue

    Secondo lo Switzerland Global Enterprise (S-GE)  e il barometro delle esportazioni di Credit Suisse le Pmi svizzere saranno ben predisposte, ma un anno come il 2018 non si ripeterà facilmente

    Nonostane il 2018 resterà negli annali per le buone performance esportative, anche quest’anno le Pmi…

  • EFG: Robert Rausch capo del private banking Ticino

    La nomina giunge nell'ottica del piano di rafforzamento delle attività del gruppo a Sud delle Alpi

    EFG International ha designato Robert Rausch come capo della banca privata in Ticino ed entrerà in c…

  • Azimut rafforza il suo impegno nell’area assicurativa con l’ingresso di Armando Escalona

    Armando Escalona vanta un’esperienza di oltre 30 anni nel settore del risparmio gestito e una profonda conoscenza e competenza nel segmento assicurativo.

    Il Gruppo Azimut rafforza Azimut Financial Insurance SpA e il suo impegno nell’area assicurativa con…

Santander rinuncia a Orcel: è troppo caro

L'istituto spagnolo fa inversione di marcia e scarica il veterano di Ubs il cui compenso sarebbe fuori misura

Perdere il lavoro ancora prima di iniziarlo? Può capitare, soprattutto ai top manager se pretendono un compenso troppo alto. È il caso di Andrea Orcel che in questi giorni avrebbe dovuto prendere in mano le redini di Santander in qualità di Ceo. Come  riportato da finews.com, Orcel era stato assunto …

Maggiori dettagli

Banche svizzere: attenzione all’effetto Kodak

Le banche svizzere potrebbero aver gettato le basi per il loro sviluppo digitale. Ma questo non dovrebbe generare un falso senso di sicurezza.

L’effetto Kodak, inteso come il mancato (e consapevole) aggiornamento riguardo alle rivoluzioni digitali è un fenomeno ben noto.  Le banche svizzere potrebbero trovarsi in una situazione simile. Infatti, secondo uno studio pubblicato dalla società di consulenza Zeb in collaborazione con l’Istituto svizzero delle finanze (SFI), le banche elvetiche avrebbero tutte …

Maggiori dettagli

Credit Suisse Ticino: ecco le nuove nomine del 2019

La seconda più grande banca della Svizzera ha pubblicato i nominativi di tutte le nuove cariche attive da inizio anno.

Il Credit Suisse comunica che il Consiglio Direttivo della banca ha deciso le seguenti nomine in Ticino con effetto dal 1 gennaio 2019. Managing Director Sébastien Pesenti, Lugano Director Stefano Amato, Chiasso Stefania Lafranchi, Lugano Francesco Negri, Lugano Gian Maria Piccolo, Lugano Manlio Mattia Riberti, Lugano Luca Strazzabosco, Lugano Filomena …

Maggiori dettagli

Elezioni nell’AIPB, Paolo Langé potrebbe diventare il nuovo presidente

L’attuale ad di Cordusio SIM (Unicredit), è stato votato all’unanimità dai consiglieri di AIPB come il candidato principale

Si avvicina la scadenza del mandato dell’attuale presidente dell’Associazione Italiana Private Banking (AIPB), Fabio Innocenzi. Le elezioni per il suo successore avverranno entro il mese di aprile ma già nel corso dell’ultima riunione effettuata nel 2018 il nome di Paolo Langè sembrerebbe essere rientrato fra i più papabili per la …

Maggiori dettagli

Ubs, le 10 small cap inglesi più attraenti

Analizzando la situazione del mercato inglese gli analisti della prima banca svizzera hanno stilato una lista delle società a piccola capitalizzazione più promettenti

A pochi giorni dall’avvio della Brexit i titoli delle compagnie anglosassoni sono state esageratamente punite dai mercati. Analizzando le quotazioni attuali gli analisti di UBS hanno notato margini di notevole rialzo quando lo scenario migliorerà. Bellway. Target price di 3.800 pence, del 41% superiore alle quotazioni attuali, per la società …

Maggiori dettagli

SYZ: le prospettive in Giappone per il 2019

Una delle maggiori incognite è nuovamente la policy della Banca del Giappone per il 2019 e oltre. Dopo aver modificato la banda di oscillazione dei bond governativi la scorsa estate, il sentiment sembra condurre verso una normalizzazione delle politiche monetarie fin qui non convenzionali.

Dopo un prolungato periodo di crescita, in questo inizio di 2019 il tasso di crescita dell’economia giapponese sta rallentando, come accade in larga parte delle principali economie mondiali.Il rallentamento globale avrà probabilmente un impatto negativo sugli esportatori giapponesi e in particolare sui titoli ciclici come quelli dell’automazione industriale con ampia …

Maggiori dettagli

Mirabaud shopping in Brasile

La società ha recentemente rilevato Galloway Gestora De Recursos Ltda, società brasiliana di asset management con focus sul debito dei mercati emergenti.

Shopping in Sudamerica per Mirabaud Asset Management, società del gruppo indipendente Mirabaud, fondato a Ginevra nel 1819, e specializzato nella gestione di patrimoni per clientela privata e istituzionale. La società ha recentemente rilevato Galloway Gestora De Recursos Ltda, società brasiliana di asset management con focus sul debito dei mercati emergenti. …

Maggiori dettagli